PUBG: il creatore Brendan Greene lascia il team, lavorerà a “progetti speciali”

PUBG vede il suo creatore spostarsi ad un nuovo team interno a Bluehole

By |13/03/2019|Categories: News|Tags: |

Brendan “PlayerUnknown” Greene ha annunciato di aver lasciato il team di sviluppo che si occupa attivamente di PUBG.

Ciò non vuol dire che Greene stia lasciando Bluehole e PUBG Corp., tutt’altro.

Il team di sviluppo principale rimarrà nella divisione di Seoul per continuare ad occuparsi del titolo battle royale e del suo continuo aggiornamento.

Greene passerà negli uffici di Amsterdam, nei Paesi Bassi, per occuparsi invece della nuova divisione “PUBG Special Projects”.

pubg

Questa divisione è interamente concentrata sulla ricerca e sullo sviluppo di nuove tecnologie, e sulla prototipazione di nuovi concept per il gameplay multiplayer.

Sembrerebbe insomma che la caccia al prossimo PUBG, inteso come altro fenomeno di massa che sia battle royale o meno, che sia un seguito o meno, sia ufficialmente partita.

Con il genere delle battle royale diventato sempre più affollato, per via non solo di Fortnite ma anche di Apex Legends e altri titoli minori, è infatti possibile che da Bluehole abbiano dato il via per qualcosa di completamente diverso.

E chissà che non sia destinato anche in questo caso a settare uno standard per l’industria dei videogiochi.

Fonte: ResetEra