News 1 min

PS5: rinviato un gioco di lancio, ma sarà incluso in PlayStation Plus

Destruction AllStars si farà rivedere a febbraio 2021 ma c'è una buona notizia

PS5 perde un’esclusiva di lancio, ma gli utenti beneficeranno della mossa grazie alla sua inclusione su PlayStation Plus fin dal day one.

Come annunciato quest’oggi su PlayStation Blog, Destruction AllStars non sarà più disponibile insieme alla console next-gen a novembre.

Non abbiamo ancora una data d’uscita precisa ma dal team di sviluppo parlano di febbraio 2021, ovvero tre mesi dopo la finestra programmata in origine.

«Destruction AllStars è un gioco multigiocatore che offre il meglio di sé nelle sfide contro i gamer online da tutto il mondo», spiegano dallo studio.

«Desideriamo far tuffare nella distruzione totale su PS5 il maggior numero possibile di persone e, per raggiungere questo obiettivo, c’è forse modo migliore di offrire il gioco ai membri di PlayStation Plus?».

Considerando che il gioco ha avuto scarse possibilità di farsi conoscere finora, è sicuramente una buona idea farlo slittare lontano da titoli di lancio come Demon’s Souls e Marvel’s Spider-Man Miles Morales.

Inoltre, pensando a quanto sia difficile affermarsi in campo multiplayer e guardando al successo di iniziative simili come Fall Guys, è di gran lunga meglio offrirlo agli abbonati a PlayStation Plus fin da subito anziché chiedere – come previsto finora – un esborso di 80 euro più microtransazioni.

L’inclusione su PlayStation Plus sarà garantita per due mesi, dunque da febbraio ad aprile, dopodiché rimarrà in possesso degli abbonati per sempre.

I giocatori che avessero già effettuato il pre-order potranno richiedere il rimborso dell’intero importo tramite il PlayStation Store, PlayStation.com o altri rivenditori.

Se volete prepararvi a prenotare PS5 per quando tornerà disponibile, tenete d’occhio la pagina dedicata su Amazon.