News 2 min

PS5, il nuovo modello è davvero peggiore? Arriva il chiarimento

Jeff Grubb spiega il suo punto di vista (ed è inattaccabile).

Giorni fa un nuovo modello di PS5 ha fatto il suo ingresso nel mercato, sebbene è da subito iniziare a trapelare un problema piuttosto “preoccupante” (notare le virgolette).

Più nel dettaglio, la “nuova” PlayStation 5 sembra essere una versione meno pesante e dotata di una nuova vite per lo stand, removibile senza usare un cacciavite, sebbene non vi siano altri tipi di cambiamenti (neppure lato DualSense).

Lo youtuber Austin Evans è già riuscito ad aggiudicarsene una sbirciando al suo interno, al fine di dare un’occhiata alle componenti interne della console.

Vero anche che in un nostro recente articolo vi abbiamo spiegato cosa è emerso finora, in modo da avere ben chiara la situazione.

 

Ora, è il noto giornalista e insider Jeff Grubb (via VB) a intervenire sulla questione, mettendo sul piatto la reale gravità della problematiche riscontrate.

La nuova PS5, in vendita al momento solo ed esclusivamente in Giappone e Australia, si scalderebbe un po’ di più rispetto ai due modelli base.

Grubb ha ribadito la veridicità della cosa, spiegando però che se si eseguono gli stessi giochi la temperatura della console non influisce sulle prestazioni e che quindi non ha nessuna importanza.

Inoltre, sempre il buon Jeff spiega che il dissipatore originale era abbastanza costoso e difficile da reperire in questo momento (anche per via della presenza del rame) e che quindi una revisione del modello potrebbe non essere una negatività in senso stretto.

Alla fine della fiera, la “paura” di Evans sulle temperature più elevate dovute proprio a un dissipatore di calore di dimensioni ridotte non sembra una cosa che deve allarmare i giocatori, i quali possono dormire sonni tranquilli.

A preoccupare maggiormente è forse la possibilità (per ora non troppo concreta) che PS5 rischi presto un aumento di prezzo.

Questo, a fronte anche del problema delle scorte, visto che anche il 2022 potrebbe purtroppo riservare una nuova penuria di unità.

Infine, avete letto che di recente si è tornato a parlare della possibilità che un big come Starfield possa uscire anche su PS5?

Per le vostre partite multigiocatore su PS4 e PS5 vi occorrerà un’iscrizione a PlayStation Plus: potete ricaricare l’abbonamento comodamente su Amazon.