News 2 min

PS5, gli sviluppatori di Returnal avvertono: “disattivate questa funzionalità”

Una funzionalità di PS5 sta creando non pochi problemi ai giocatori di Returnal.

Una funzionalità molto utile di PS5 sta creando non pochi problemi ai giocatori di Returnal, al punto che gli sviluppatori si sono sentiti costretti ad avvertire per tempo i propri utenti di disattivarla.

Quando la console next-gen di Sony va in standby, è possibile usufruire della modalità riposo che permette di riprendere le partite di Returnal ed altri titoli in pochi istanti, dopo aver riacceso la console.

Il problema è che questa funzione permette anche di scaricare automaticamente gli aggiornamenti di ogni titolo ed, alla loro conclusione, chiude i giochi per poterli applicare: dato che Returnal non possiede una funzionalità per salvare il gioco durante una run, questa feature sta rovinando l’esperienza di molti giocatori.

Come abbiamo infatti avuto modo di raccontarvi nella nostra recensione, l’ultima esclusiva PS5 è un roguelike dalla discreta longevità e che non permette ai giocatori di potersi prendere fisicamente una pausa, se non sfruttando appunto l’opzione di riposo per «creare» un checkpoint.

Gli sviluppatori di Returnal suggeriscono di disattivare l'aggiornamento automatico su PS5.

Anche Housemarque, come riportato da Destructoid, non è rimasta indifferente al problema e, seppur ancora non vogliano parlare di introdurre una meccanica di salvataggio rapido all’interno del loro ultimo, ci tengono ad avvertire i propri giocatori che è meglio disattivare l’aggiornamento automatico.

Un aggiornamento è infatti in arrivo molto presto, più precisamente alle 21.00 di oggi, e se l’aggiornamento automatico sarà attivo la PS5 chiuderà il gioco, facendo conseguentemente interrompere un’eventuale run in corso dei giocatori.

Il team ha dunque deciso di fare un tweet per informare i giocatori di questa eventualità, lasciando anche un link al sito di PlayStation che spiega dettagliatamente come disattivare questa feature:

Nei commenti gli utenti hanno però chiesto a Housemarque di prendere in considerazione la possibilità di introdurre un’opzione per salvare ed uscire dalla partita, che effettivamente sarebbe la soluzione migliore per risolvere il problema.

Se gli utenti utilizzano la modalità di riposo di PS5 per mantenere i propri progressi, è proprio perché su Returnal stranamente questa utilissima feature è assente.

Vedremo se dopo questi problemi causati dall’aggiornamento automatico gli sviluppatori torneranno sui propri passi, o se Sony deciderà di modificare leggermente la funzionalità per evitare casi simili in futuro.

Nel dubbio, gli utenti sono stati avvisati: se non volete rischiare di perdere i vostri progressi su Returnal, disattivate questa opzione il prima possibile.

Si tratta dunque di una nuova situazione da risolvere, dopo che crash costanti hanno reso difficoltoso per alcuni fan giocare su PS5, tra cui anche Returnal.

Questa piccola problematica ovviamente non toglie nulla alla bellezza dell’esclusiva realizzata da Housemarque, che ci ha fatto davvero sentire come se ci trovassimo davvero su un pianeta alieno.

Se avete bisogno di una mano per proseguire la vostra avventura, o volete semplicemente capire più da vicino di cosa si tratta, vi consigliamo di non perdervi la nostra guida di Returnal.

Se, dopo Returnal, volete recuperare un’altra esclusiva PS5, potete acquistare Demon’s Souls al miglior prezzo su Amazon.