News 2 min

PS5, emulazione PS3 e PS Vita in arrivo? Lo suggerisce un brevetto

Un nuovo brevetto registrato da Sony suggerisce che PS5 potrebbe emulare giochi appartenenti a precedenti generazioni, come PS3 e PS Vita.

Con la possibilità di poter giocare ai propri giochi PS4 su PS5 comodamente e senza particolari fatiche, Sony ha dimostrato di voler puntare fortemente sulla retrocompatibilità delle proprie console.

Anche se in alcuni casi si sono verificati problemi nell’importazione a causa di un procedimento non proprio immediato, la volontà di proseguire su questa strada è stata ampiamente dimostrata, anche se al momento è stata limitata alla sola PS4.

Un nuovo brevetto registrato da Sony, come segnalato da Push Square, suggerisce che potrebbe dunque arrivare presto la possibilità di emulare console PlayStation precedenti anche su PS5, come i giochi PS3 e PS Vita.

L’utente Reddit Bartman013 ha infatti scoperto che il 18 marzo è stata brevettata la possibilità di sbloccare trofei all’interno di «giochi emulati».

Un brevetto suggerisce la possibile emulazione di console precedenti su PS5.

Dato che i giochi PS3 e PS Vita non sono supportati nativamente dalla console, e dato che anch’essi disponevano naturalmente di trofei, gli indizi sembrerebbero dunque portare in quella direzione.

Vogliamo inoltre sottolineare che questo brevetto è stato registrato proprio in coincidenza delle voci più insistenti che vorrebbero Sony spegnere quest’estate gli store relativi alle due console.

Naturalmente il brevetto potrebbe anche riferirsi alla possibilità di aggiungere trofei su titoli presenti su PS1 e PS2, come avvenuto nelle precedenti generazioni di console, ma a questo punto ci sembrerebbe molto strano che Sony scelga di saltare queste altre piattaforme.

Non ci resta che aspettare eventuali novità e comunicati ufficiali da parte di Sony che chiariscano i piani per il futuro: naturalmente vi terremo aggiornati in caso di novità.

Nel frattempo, gli utenti continuano disperatamente a cercare nuove PS5 sul mercato, ma attenzione alle truffe online: c’è chi ha rubato addirittura i profili di un dirigente del servizio sanitario per imbrogliare gli utenti.

Anche se in molti mercati continua ad essere irreperibile, la console next-gen di Sony si prepara a sbarcare su un nuovo territorio, anche se avrà un prezzo da far perdere la testa.

Se, in attesa di PS5, volete portarvi avanti e acquistare le cuffie, potete farlo approfittando della disponibilità su Amazon.