News 1 min

PS4 è ‘morta’? Per niente: Sony la supporterà molto a lungo

Non è ancora il momento degli addii.

Come ormai saprete fin troppo bene, novembre è il mese di lancio di PS5: la console next-gen di Sony è infatti prevista a partire dal prossimo 19 del mese.

L’attuale piattaforma ammiraglia della famiglia PlayStation, ossia PS4, si prepara quindi a lasciare il campo alla sua sorella maggiore.

La dashboard di PS4.

PS4 verrà infatti supportata ancora per molti anni, con molta probabilità fino al 2022, nonostante l’attenzione della compagnia giapponese sia – ovviamente – concentrata su PS5. A dirlo è il boss Jim Ryan ai microfoni di GamesIndustry.biz (via GameRant).

Leggi anche: Sony ricorda i migliori giochi PS4 con un video.

Ryan è infatti certo che sia nel 2021 che nel 2022, l’utenza sarà ancora legata a doppio filo a PlayStation 4 (grazie anche all’enorme base installata), ragion per cui sarà difficile – per non dire impossibile – che Sony decida di abbandonare del tutto la piattaforma. la quale avrà un importanza strategica fondamentale nei prossimi piani di Sony (parliamo dopotutto di una console in grado di far registrare 113 milioni di unità vendute in tutto il mondo).

Dobbiamo quindi aspettarci altre grandi uscite? Forse, sebbene è altrettanto sicuro che PlayStation 5 è e resta la console che farà da traino nei prossimi anni, incluso lo sforzo degli sviluppatori first e third party.

Vi ricordiamo in ogni caso che il lancio della nuova PlayStation 5 è atteso per il 19 novembre in Europa, mentre dal 12 novembre arriverà in mercati come USA e Giappone. Per avere ben chiaro il quadro di cosa vi aspetta con la console next-gen della famiglia PlayStation, potete in ogni caso fare riferimento alla nostra esaustiva guida di PS5.

Se volete tenervi pronti a prenotare PS5 non appena tornerà disponibile al preordine, non perdete di vista la pagina su Amazon Italia.