News 2 min

Non solo PlayStation Studios porta un suo gioco su Xbox, ma lo fa anche con il cross-play

I PlayStation Studios, i team che sviluppano per PlayStation, non solo porteranno un loro gioco su Xbox, ma lo faranno con cross-play.

C’erano una volta le piattaforme estremamente chiuse. Una volta, però, perché come vi abbiamo raccontato nel corso del weekend, oggi ci troviamo di fronte a un videogioco di PlayStation Studios che arriva anche su piattaforme Xbox. Così, dopo la copertina che faceva un certo effetto, in cui vedevamo il logo delle console Sony capeggiare su una boxart in verde, ecco che arrivano ulteriori dettagli su MLB The Show 21, prossimo videogioco di baseball pubblicato proprio dalla casa giapponese.

Se già i primi dettagli avevano incuriosito la community, ora sarete ancora più sorpresi dallo scoprire che non solo il titolo di casa PlayStation arriverà anche su piattaforme Xbox, ma lo farà anche con il cross-play integrato. Questo significa che i giocatori su PlayStation potranno interagire con quelli su Xbox e viceversa.

Sony ha annunciato che un suo gioco avrà il cross-play con Xbox

«MLB The Show sarà lanciato nella data e nel giorno indicati su PS4 e su PS5 con cross-platform su Xbox One e Xbox Series X|S» twitta PlayStation, taggando il profilo ufficiale della piattaforma di casa Microsoft e facendo seguire le parole a una bella stretta di mano che sa tanto di fair-play.

Anche Sony, insomma, sposa sempre di più la politica per cui l’importante è che si videogiochi e fare riferimenti alla console “concorrente” sia tutt’altro che empio o inammissibile. La casa giapponese, ricorderete, era quella più restia all’integrazione del cross-play fino a qualche tempo fa, quando si fece attendere su videogiochi come Fortnite, solo per poi rivedere la sua posizione via via.

Vedremo allora quale sarà il rapporto tra Sony e Microsoft nel corso della nuova generazione, con Phil Spencer – a capo della divisione Xbox – che ha sempre dimostrato grande apertura nei confronti degli altri player del settore dei videogiochi, al punto che tempo addietro l’account ufficiale della casa di Redmond lodò PS5 come console next-gen in risposta a un utente che dichiarava di volerla comprare, nonostante venisse da Xbox One.

Se state aspettando nuove scorte di PlayStation 5 tenete d’occhio questa pagina su Amazon. Per le scorte di Xbox Series X, invece, la pagina è questa.