News 1 min

PlayStation Store integrato nel menu di PS5, addio caricamenti

Un nuovo particolare rivela le ambizioni di velocità della console

Un dettaglio che è arrivato a destinazione nel corso della presentazione dell’esperienza utente di PS5 è l’integrazione del PlayStation Store nel menu della console.

Su PS4, il negozio online è un’app da aprire a parte che richiede un caricamento per l’ingresso e per l’uscita.

Su PS5, invece, il PlayStation Store è integrato direttamente nei menu, rappresentando una loro voce e non un’applicazione da aprire e chiudere.

«È completamente integrato nel sistema – non è più un’app standalone», ha spiegato durante la presentazione Sid Shuman di PlayStation Blog.

«Navigare nei nuovi titoli da giocare sarà più facile grazie alla velocità di PS5 e ad un’esperienza più personalizzata nello store», ha aggiunto.

Un passo in avanti di non poco conto, visto che il negozio serve anche soltanto per riscattare codici già ottenuti, ed entrarci e uscirci richiede non pochi secondi su PlayStation 4.

Non si tratta di certo dell’unico particolare trapelato dal reveal dell’UX di PS5, però, e del resto abbiamo appreso anche delle peculiarità del tasto Create.

Allo stesso modo, abbiamo pure appreso del nuovo sistema di video aiuti, che sarà tuttavia bloccato dietro il paywall di PlayStation Plus.

Se volete prepararvi a prenotare PS5 per quando tornerà disponibile, tenete d’occhio la pagina dedicata su Amazon.