PlayStation riassume i momenti salienti del 2019

È stato un 2019 pieno di giochi, personaggi e anniversari

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 16 Dicembre 2019 - 16:10

Il 2019 è ormai arrivato ai titoli di coda e sul suo sito ufficiale per l’India PlayStation ha voluto fare un po’ il punto di tutto quello che abbiamo vissuto in questi ultimi dodici mesi, rievocando personaggi, meccaniche di gameplay, cattivoni e, perché no, anniversari che hanno dato anima e colori all’anno videoludico.

Vediamo un po’ cosa ci ha ricordato il sito ufficiale.

PlayStation riassume i momenti salienti del 2019

Gli eroi debuttanti

In merito ai nuovi protagonisti che abbiamo conosciuto quest’anno, PlayStation ne evidenzia sei: sono Jesse Faden da Control, Sam Porter Bridges da Death Stranding, Ash da Concrete Genie, Deacon St. John da Days Gone, il Lupo da Sekiro: Shadows Die Twice e Wraith da Apex Legends – tutti giochi arrivati sul mercato nel 2019.

Le grandi novità

In merito alle piccole grandi innovazioni che hanno dato vita ai gameplay più chiacchierati di quest’anno, quella messa in evidenza è il level design labirintico di Control, che caratterizza l’esperienza firmata da Remedy.

Tra gli altri, vengono citati lo storytelling interattivo di Erica, il concetto del viaggio in Death Stranding e quello creativo di Dreams.

PlayStation riassume i momenti salienti del 2019

I grandi ritorni e i grandi cattivi

Non ci sono stati, però, solo eroi al loro debutto: PlayStation ci ricorda anche i grandi ritorni dei classici, con Crash Bandicoot (Crash Team Racing: Nitro Fueled), Leon Kennedy e Claire Redfield (Resident Evil 2), Sir Daniel Fortesque (MediEvil), Dante (Devil May Cry 5), Sora (Kingdom Hearts IIIe Ryo Hazuki (Shenmue IIIche sono stati tutti protagonisti del 2019.

Tra i cattivoni dell’anno, invece, vengono ricordati soprattutto i terrificanti ratti di A Plague Tale: Innocence, ma anche Tony Sharp da Blood & Truth, Mr. X da Resident Evil 2 e i Gemelli Calypso da Borderlands 3.

Resident Evil 2 remake

Un po’ di sana nostalgia

Il 2019, lo sappiamo bene, è stato anche l’anno di tante ricorrenze nostalgiche. Ecco cosa succedeva nei frangenti di tempo specificati.

Venticinque anni fa:

  • Nasceva PlayStation, con il lancio in Giappone

Vent’anni fa:

  • Fina Fantasy VIII
  • Shenmue
  • Tony Hawk’s Pro Skater
  • Silent Hill
  • Gran Turismo 2

Quindici anni fa:

  • Spider-Man 2
  • SingStar
  • GTA: San Andreas
  • Sly 2: Band of Thieves
  • Ratchet & Clank 3

Dieci anni fa:

  • Uncharted 2
  • Batman: Arkham Asylum
  • LittleBigPlanet
  • Borderlands
  • Demon’s Souls

final fantasy viii

I trailer imperdibili dell’anno

Infine, chiamata a eleggere i trailer imperdibili dell’anno, PlayStation ha voluto citare i seguenti:

  • Final Fantasy VII Remake – Trailer dell’E3
  • The Last of Us – Part II (State of Play)
  • Watch Dogs Legion E3
  • Star Wars Jedi: Fallen Order – Trailer di lancio
  • Call of Duty: Modern Warfare – Trailer di annuncio
  • Death Stranding – Trailer data d’uscita

Allora, come vi sembra questo riassunto firmato da PlayStation? Avete giocato tutti i titoli citati nella review del 2019 a cura della compagnia giapponese?

Fonte: PlayStation




TAG: playstation 4

OffertaBestseller No. 1