News 1 min

PlayStation Plus, un bug impedisce di accedere ai giochi

Call of Duty Modern Warfare e Black Ops Cold War tra i giochi colpiti

Un bug di PlayStation Plus scovato da alcuni utenti sta impedendo l’accesso alle sessioni multiplayer sia su PS4 che su PS5, come riporta GamesRadar+.

Il bug è stato riportato da diversi utenti su Twitter, con una manciata di giochi, tra cui Call of Duty Modern Warfare.

https://twitter.com/ShawnJGaming/status/1334796759726428162?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1334796759726428162%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.gamesradar.com%2Fps-plus-bug-seems-to-preventing-playstation-users-from-playing-games%2F

Il bug fa sì che gli utenti che provano ad entrare in un titolo multiplayer si ritrovano con la dicitura “PlayStation Plus è richiesta per giocare online”.

Questo accade persino in presenza di abbonamenti già esistenti e dalla durata estesa fino a settembre 2021.

Alcuni altri giochi sui quali si segnalano difficoltà comprendono Call of Duty Black Ops: Cold War e Street Fighter V.

Call of Duty Black Ops: Cold War era stato colpito da un altro problema, curiosamente, relativo allo scollegamento del controller su PS4.

Non è chiaro quanto sia estesa la problematica e quale sia la ragione scatenante, ma per il momento sembrano non pochi gli utenti che non riescono a giocare online con i propri titoli.

PlayStation Plus ha già messo piede su PS5, dando il via alla generazione con ben due giochi a novembre e dicembre, e uno annunciato per febbraio.

Se volete prepararvi a prenotare PS5 per quando tornerà disponibile, tenete d’occhio la pagina dedicata su Amazon.