News 2 min

PlayStation Network e Steam sono offline [agg.]

Entrambi i servizi sono down. Seguono aggiornamenti.

Aggiornamento ore 21:02 Akamai, il CDN responsabile dell’hosting di vari siti Web, ha affermato che è stata implementata una correzione per l’errore DNS e che “il servizio sta riprendendo le normali operazioni”.

Secondo quanto riferito, alcuni dei siti Web interessati, inclusi PlayStation Network e Steam, sono nuovamente attivi e funzionanti.

Aggiornamento ore 19:12 – L’account di supporto di Steam ha riconosciuto ufficialmente il blocco. L’account di supporto PlayStation ha avvisato gli utenti che svuotare la cache e i cookie o provare un altro browser, dispositivo o connessione Internet diversa (come i dati mobili) potrebbe risolvere il problema.

Aggiornamento ore 18:58 – Sembra che il problema sia di Akamai, un’importante società di reti di distribuzione di contenuti che facilita i servizi Internet per altre società.

«Siamo a conoscenza di un problema emergente con il servizio Edge DNS», si legge in una dichiarazione sul loro sito web. «Stiamo indagando attivamente sul problema.».

Aggiornamento ore 18:26The Independent ha contattato Sony per ulteriori informazioni, ma il portale non è stato in grado di raggiungere Valve, a causa di un’interruzione di Internet seriamente più grave.

Secondo il sito web DownDetector, i problemi sono iniziati intorno alle 16:22 GMT, con la stragrande maggioranza degli utenti incapace di accedere a PlayStation Network.

Problemi simili sono stati riscontrati per Steam, con il 59% degli utenti che ha segnalato che il portale non era disponibile e il 25% che ha avuto problemi con i giochi online.

Anche Call of Duty, Fortnite e FIFA offline

Inoltre, anche i server di EA Games, Call of Duty, Fortnite e FIFA starebbero subendo un’interruzione.

Sul PSN tutti i servizi appaiono offline, sebbene PlayStation sottolinei che il problema non provenga direttamente da loro.

Notizia originale – Il PlayStation Network di Sony e Steam, il negozio di giochi per PC targato Valve, sono entrambi offline da alcuni minuti.

Numerosi utenti hanno segnato su Twitter il problema: molte persone non sono in grado di giocare online o acquistare videogiochi.

Al momento in cui scriviamo, né l’account ufficiale di PlayStation né quello del supporto di Steam hanno segnalato il problema.

Non è chiaro se i crolli dei due servizi siano in qualche modo collegati tra loro. Vi terremo aggiornati.

Ricordiamo nel frattempo che Sony ha annunciato una nuova promozione con cui regalerà ben 6 mesi di abbonamento ad Apple TV+ ai possessori di PS5.

Ma non solo: un’esclusiva PlayStation è riuscita a raggiungere un nuovo record, diventando il videogioco più venduto realizzato dal suo studio di sviluppo.

Infine, PS5 ha battuto un importante record mondiale, surclassando tutte le altre console a marchio PlayStation.

Se volete tenere d’occhio le nuove scorte di PS5 fate riferimento alla sua pagina su Amazon.