News 1 min

PlayStation 5, si accorcia la lista dei giochi PS4 non compatibili

Un nuovo titolo si è aggiunto alla lista dei retrocompatibili

La retrocompatibilità di PlayStation 5 è stata un oggetto misterioso fino ad alcune settimane prima del lancio della console, ma si è finalmente definita e pare migliorare giorno dopo giorno.

Ricorderete che, alla presentazione della feature, Sony svelò una lista di 10 giochi PS4 che non avrebbero funzionato sulla console di nuova generazione.

Ebbene, tale lista si è accorciata rapidamente, grazie all’intervento degli sviluppatori di Shadow Complex Remastered.

https://twitter.com/shadowcomplex/status/1329499365854089220?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1329499365854089220%7Ctwgr%5E&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.destructoid.com%2Fstories%2Fthe-list-of-ps5-non-backward-compatible-games-just-got-a-little-smaller-610728.phtml

Dallo studio Chair Games, dove non veniva utilizzato l’account Twitter dal 2018, è stato spiegato che «il nostro team ha patchato Shadow Complex Remastered per PS4 ed è ora giocabile su PlayStation 5».

È bastato dunque un relativamente rapido intervento del team di sviluppo per assicurarsi che il gioco funzionasse in tempo per il lancio europeo.

Una soluzione simile era stata fatta filtrare anche da sviluppatori di altri titoli incompatibili, come quelli di TT Isle of Man 2.

Per il momento almeno, parliamo di una retrocompatibilità diretta e non della modalità Game Boost, la stessa che ha garantito i 60fps su Ghost of Tsushima.

Abbiamo effettuato test approfonditi sulla retrocompatibilità PS5, con un video confronto diretto tra i giochi su PS4 e PS5, e qui vi mostriamo quali miglioramenti aspettarvi nel passaggio.

Se volete prepararvi a prenotare PS5 per quando tornerà disponibile, tenete d’occhio la pagina dedicata su Amazon.