News 2 min

Nuovi giochi Pokémon, nuova Switch OLED a tema (ed è bellissima!)

Nintendo batte il ferro per Pokémon Scarlatto e Violetto, annunciato una nuova Switch OLED a tema che è ovviamente bellissima.

Potevano forse Pokémon Scarlatto e Violetto non avere la loro Nintendo Switch OLED a tema? La risposta è ovviamente no, ed è stata annunciata poco fa.

L’ultima versione della console ibrida Nintendo, dotata di schermo OLED che potete recuperare su Amazon, ha già avuto le sue prime versioni limitate.

Splatoon 3 ha avuto l’onore, di recente, di avere una versione dedicata dell’ultima versione della console Nintendo, che è pronta a splattare i vostri portafogli.

Edizioni che bisogna acquistare in fretta, perché anche il modello OLED rischia di essere difficilmente acquistabile nel breve periodo.

Poco fa, The Pokémon Company e Nintendo hanno annunciato una nuova versione di Switch OLED, ovviamente ispirata a Scarlatto e Violetto.

La console sarà disponibile per l’acquisto dal 4 novembre e, come potete vedere qui sotto, c’è davvero di che gioire dal punto di vista estetico.

Come sempre non mancano dettagli interessanti ad ogni angolo della console.

Day Joy-Con serigrafati con gli stemmi delle nuove accademie fino al dock, che riporta le serigrafie dei due Pokémon leggendari di Scarlatto e Violetto, pronti per esordire su Switch.

Il retro della console è invece disegnato con delle grafiche minimali che riportano i nuovi starter, così come una serie di emblemi e stemmi del gioco. Da notare anche la chicca del retro della dock, che nel retro riporta una mezza Poké Ball nella zona in cui entrano i cavi.

Inoltre, nell’evento di oggi dedicato a Pokémon Scarlatto e Violetto in uscita su Switch, è stato mostrato un nuovo trailer con nuove creature ed elementi di gameplay mai visti prima.

Eccolo qui sotto:

 

Comincia a delinearsi ormai quella che sarà l’offerta definitiva dei nuovi giochi Pokémon che, come raccontato di recente, torneranno anche a dare importanza all’aspetto competitivo.

Anche se i bonus pre-order dei due titoli non hanno convinto molto la community, che per tutta risposta ha cominciato a sfotterli sul web.