News 2 min

Nintendo Switch OLED introvabile? Per Nintendo il peggio deve arrivare

Nonostante le vendite importanti, anche Nintendo Switch OLED comincia ad essere introvabile, e il peggio deve ancora venire.

Se c’è una cosa con cui abbiamo imparato a convivere in questo 2021 è stato il problema delle scorte hardware, che tra i tanti ha colpito anche Nintendo Switch.

Soprattutto la versione OLED, l’ultima arrivata, che è stata subito presa d’assalto da tutti i fan ed è stata sempre mediamente difficile da recuperare con facilità.

Ma nonostante questo, Nintendo Switch è risultata essere la console più venduta del 2021, combattendo con l’approvvigionamento scarso.

Un problema, quello della reperibilità, che è diventato eccessivo per prodotti come PS5, una console che ancora oggi è impossibile comprare attraverso i classici canali.

La speranza è che, nel corso del 2022, l’emergenza dei semiconduttori possa rientrare e, tra i tanti prodotti di tecnologia, anche Nintendo Switch possa diventare più reperibile.

Sembra che questo sarà un desiderio piuttosto vano, perché è la stessa Nintendo a mettere le mani avanti per quanto riguarda la disponibilità di console.

Come riporta Wccftech, è addirittura Shuntaro Furukawa, presidente della compagnia, a dichiarare che ci dovremmo aspettare delle mancanze di Switch nei prossimi mesi.

Se, in questi mesi, Nintendo è riuscita ad impattare la crisi dei semiconduttori grazie all’hardware già prodotto, i primi mesi del 2022 saranno una dura prova.

Furukawa ha dichiarato al giornale Kyoto NP, che «il rifornimento di Nintendo Switch potrebbe essere stagnante dopo l’inizio del 2022», proprio a causa degli effetti della mancanza di semiconduttori, così come i problemi internazionali della logistica.

Per questo stesso motivo, Nintendo ha rivisto al ribasso le stime di vendita della console, da 25.5 milioni a 24 milioni di unità, proprio in vista di quanto potrà accadere nel prossimo futuro.

Una situazione caotica che, come riportato tempo fa, non è probabile che si completerà neanche alla fine del 2022, stando alle proiezioni generali.

Nonostante tutto, il 2021 di Nintendo è stato roseo, e Switch è riuscita ad infrangere qualsiasi record possibile.

Una console così richiesta che, a Natale, i server dell’eShop sono crollati come ampiamente previsto dall’azienda.

Il modello OLED è introvabile, ma Nintendo Switch Lite è sempre disponibile su Amazon al miglior prezzo!