Silent Hill 'Sakura' sarà molto più di una demo alla P.T.

La demo di Silent Hill nota come 'Sakura' avrà una storia piena di mistero.

Immagine di Silent Hill 'Sakura' sarà molto più di una demo alla P.T.
Avatar

a cura di Marcello Paolillo

Senior Staff Writer

Da giorni ormai si rincorrono i rumor circa un ritorno ormai imminente di Silent Hill, magari sotto forma di remake del secondo capitolo.

Del resto, la saga horror Konami - che potete recuperare su Amazon - è assente dalle scene da moltissimi anni, con sommo disappunto da parte dei fan.

Da poco si è quindi tornati a parlare di Silent Hill 2, visto che alcune interessanti indiscrezioni suggeriscono un annuncio in arrivo al Tokyo Game Show 2022.

Ma non è tutto, visto che nelle scorse ore sono apparsi in rete nuovi screenshot frutto di leak che, a dirla tutta, sembrano davvero molto verosimili. Ora, però, sono emerse alcune informazioni inedite ancora non confermate circa la demo del nuovo Silent Hill, nome in codice Sakura.

Come riportato anche da Wccftech, sembra proprio che la demo di Silent Hill nota come 'Sakura' avrà una storia piena di mistero e molte cose interessanti che la renderanno più di una semplice demo in stile P.T., questo perlomeno secondo un insider affidabile.

Parlando su Twitter, Dusk Golem - ossia il leaker che ha originariamente rivelato dell'esistenza di un nuovo Silent Hill all'inizio di quest'anno -  ha rivelato che la storia sarà una delle caratteristiche migliori della demo, in quanto piena di mistero e coi giocatori intenti a unire i vari pezzi del puzzle.

Approfondendo ulteriormente il discorso sul forum di ResetERA, Dusk Golem ha detto che Silent Hill 'Sakura' andrà ben oltre il teaser giocabile di Silent Hills, ossia il titolo cancellato della serie che avrebbe dovuto essere diretto da Hideo Kojima.

La demo 'Sakura' non è l'unico progetto relativo alla popolare serie survival horror a essere trapelato prima del suo annuncio ufficiale: un remake di Silent Hill 2 sarebbe attualmente in lavorazione da parte di Bloober Team, con diverse persone che hanno lavorato all'originale che starebbero lavorando anche al rifacimento insieme al team polacco, semore stando a Dusk Golem.

Del resto, il publisher giapponese Konami ha tantissime saghe da dover rispolverare, le quali stanno per invadere Steam anche con dei non meglio precisati ‘nuovi giochi’.