Final Fantasy VII Rebirth si ispira a tre grandi open-world

Con Final Fantasy VII Rebirth Square promette un ambizioso mondo aperto, ispirato a sua volta a tre titoli open-world molto celebri.

Immagine di Final Fantasy VII Rebirth si ispira a tre grandi open-world
Avatar

a cura di Marcello Paolillo

Senior Staff Writer

Final Fantasy VII Rebirth sta per vedere la luce, ma a quanto pare continuano a emergere informazioni e retroscena sul gioco.

Il titolo (che potete prenotare su Amazon) sarà infatti un open-world palesemente ispirato a grandi classici del genere.

Già alcuni mesi fa era infatti stato rivelato che The Witcher 3: Wild Hunt è stata una grande fonte di ispirazione per il titolo.

Ora, come riportato anche da TheGamer, Square Enix promette un ambizioso mondo aperto che non solo rivaleggia con i suoi contemporanei, ma mira a spingere Final Fantasy in avanti come franchise.

Il team ha già sottolineato che The Witcher 3 è un'influenza fondamentale, ma il director Naoki Hamaguchi è andato oltre.

«The Witcher 3 è un gioco che rispetto molto», dice Hamaguchi. «È stato sicuramente utile come riferimento per quello che volevamo fare. Non solo The Witcher 3, però: ci sono stati molti altri giochi che ho giocato che sono stati davvero utili per questo, come Horizon Zero Dawn e Ghost of Tsushima».

E ancora: «Abbiamo giocato a molti di questi giochi e stiamo esaminando tutto quello che c'è in circolazione per vedere cosa funziona. Tuttavia, non voglio semplicemente copiare quello che fa un altro gioco.» 

«Non credo che questo possa essere d'aiuto a nessuno o che alla fine possa funzionare bene. L'obiettivo che ci prefiggiamo con i contenuti e le attività secondarie di Rebirth è che tutto abbia elementi unici che lo facciano sentire completamente diverso da tutti gli altri», ha concluso.

Ispirazioni a parte, abbiamo già avuto la possibilità di provare approfonditamente Rebirth per ben 3 ore: vi abbiamo raccontato com'è andata nel nostro provato.

Ma non solo: sempre Hamaguchi ha anche spiegato che sia Cid che Vincent non saranno presenti in battaglia come personaggi ospiti di Final Fantasy VII Rebirth: ecco le sue parole rivelate pochi giorni fa.