News 2 min

Nonostante gli ultimi Pokémon, Game Freak ha ancora fiducia in sé stessa

Game Freak non si è fatta abbattere dalle reazioni dei fan di Pokémon Scarlatto e Violetto, anzi, perché vuole aumentare il ritmo.

Pokémon Scarlatto e Violetto hanno fatto pensare che Game Freak non abbia più il polso per reggere produzioni come queste. Ma non è quello che pensa lo sviluppatore che, anzi, vuole sviluppare altri franchise in parallelo.

Gli ultimi giochi Pokémon, che trovate ancora su Amazon nonostante tutto, sono gli episodi sicuramente più controversi dell’immortale franchise.

Videogiochi che forse hanno svelato anche qualche lato positivo, ma che non sono stati considerati meritevoli al punto giusto dalla community.

Anche se, come ormai sapete, Scarlatto e Violetto sono tra i videogiochi che hanno venduto più velocemente nella storia di Nintendo.

Molti speravano che, dopo la debacle in termini di critica dei due giochi, Game Freak si rendesse conto di non avere più le forze per sviluppare in tempo un videogioco del genere.

Ma è esattamente il contrario perché, come riporta DualShockers, il team nipponico ha intenzione di raddoppiare i propri progetti in produzione.

Masafumi Saito, direttore generale dello sviluppo di Game Freak, ha svelato in una recente intervista che il team ha il desiderio di creare giochi basati su nuove IP per farli diventare amati quanto lo stesso Pokémon.

Game Freak aveva avviato il Gear Project, una iniziativa per spingere gli sviluppatori a presentare progetti e idee, di minore entità produttiva, slegati da Pokémon. Da questo progetto è nato per esempio Pocket Card Jockey, ri-annunciato di recente per Nintendo Switch.

Saito ha spiegato che Gear Project è cambiato, perché ora l’idea è quella di creare non solo giochi originali, ma anche più grandi: «Penso che creare un gioco da zero, pubblicarlo e ottenere una buona accoglienza sia una grande motivazione per i creatori.»

Riguardo alle intenzioni future, Saito continua affermando che grazie al supporto di aziende esterne, Game Freak potrebbe mandare avanti lo sviluppo in contemporanea sia dei nuovi giochi Pokémon, sia di altri franchise che nasceranno.

Una notizia che sicuramente farà venire qualche pensiero a quei fan che volevano una Game Freak più attenta e concentrata. Quelli che, almeno, considerano Scarlatto e Violetto dei prodotti scadenti.

Anche se Game Freak sta lavorando comunque duramente ai giochi, con tanto di patch in arrivo.