Netflix avrebbe davvero offerto a Mark Hamill il ruolo di Vesemir in The Witcher 2

Il celebre attore di Star Wars sarebbe stato davvero contattato per il ruolo dell'esperto e anziano strigo

NEWS SERIE TV
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 14 Febbraio 2020 - 23:04

Mark Hamill potrebbe davvero essere prossimo a trasformarsi nel Vesemir della seconda stagione di The Witcher su Netflix. A riferirlo è il sito We Got This Covered, rilanciato da Forbes, che afferma di essere in possesso di un documento dal dietro le quinte delle produzione, dove viene riferito chiaramente che Mark Hamill sarebbe stato contattato per il ruolo dell’esperto strigo.

Questo, ovviamente, non significa che l’attore decida di accettare e che possiamo dare per scontato che lo vedremo fianco a fianco con Henry Cavill a Kaer Morhen. In precedenza, la showrunner Lauren S. Hissrich aveva tenuto più che aperta la porta ad Hamill, in vista del suo possibile coinvolgimento nella serie – con l’attore stesso che si era detto interessato a trasformarsi nel patriarca della Scuola del Lupo, pur non conoscendo The Witcher.

Netflix avrebbe davvero offerto a Mark Hamill il ruolo di Vesemir in The Witcher 2

Vedremo se l’idea si concretizzerà. Sicuramente, c’è il precedente di Henry Cavill, che a sua volta si era proposto per il ruolo di Geralt, da grande appassionato, e dopo i provini ha effettivamente ottenuto la parte. Riuscirà la corte di Netflix a coinvolgere anche Hamill, dopo il precedente interessamento dell’attore? Staremo a vedere. Intanto, Nilfgaard è tornata sul set – e no, non ha cambiato guardaroba.

La seconda stagione di The Witcher arriverà su Netflix nel corso del 2021. Vesemir avrà sicuramente un ruolo importante – come sanno i lettori de Il Sangue degli Elfi, libro-guida della nuova stagione. Oltretutto, lo strigo sarà anche protagonista del film animato The Witcher: Nightmare of the Wolf.

Fonte: We Got This Covered | VIA: Forbes




TAG: the witcher serie tv

OffertaBestseller No. 1