News 1 min

Neil Druckmann (Naughty Dog) smania per il nuovo gioco di Remedy

Anche il direttore di The Last of Us - Part II è curioso di scoprire la nuova opera degli autori di Control e Alan Wake

Non siamo solo noi poveri mortali, a essere in impaziente attesa di scoprire cosa Remedy Entertainment stia per tirare fuori dal cilindro – dopo l’annuncio di giovedì in cui la compagnia finlandese annunciava due giochi in lavorazione (uno dei quali AAA), pronti ad arricchire il catalogo dell’appena rivelata Epic Games Publishing. C’è infatti anche Neil Druckmann, uomo chiave di Naughty Dog e direttore di The Last of Us – Part II, a smaniare nell’attesa di saperne qualcosa di più.

A segnalare il suo interesse per il nuovo lavoro di Sam Lake e compagni è stato lo stesso autore delle vicende di Joel ed Ellie, che in risposta all’annuncio di Lake ha scritto «congratulazioni, non vedo l’ora di vedere cosa sta bollendo in pentola!»

Nella nostra precedente notizia vi avevamo segnalato anche altri commenti particolarmente interessanti, tra cui quelli del celebre attore e doppiatore Troy Baker, oltre a quello dell’attrice Courtney Hope – che è Jesse Faden proprio in Control.

Per il momento non ci è dato sapere ulteriori dettagli sul prossimo gioco di Remedy, a eccezione del fatto che arriverà su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X – affermandosi come multipiattaforma, a prescindere dalla pubblicazione con l’etichetta di Epic Games. Sappiamo anche che il secondo progetto, che sarà «più contenuto», sarà ambientato nello stesso universo narrativo del primo AAA, che rimarrà di proprietà di Remedy Entertainment dopo la pubblicazione.

A proposito, invece, di The Last of Us – Part II, è notizia di queste ore che Sony potrebbe vedere degli slittamenti per le sue prossime uscite, a causa dell’emergenza COVID-19. Per il momento, l’appuntamento con Ellie rimane fissato per il 29 maggio prossimo.