Rubriche 5 min

Migliori hard disk esterni per console | Novembre 2020

Siete in cerca di un hard disk esterno per le vostre console? Ecco la nostra selezione!

La capacità di archiviazione delle console non sempre viene incontro alle esigenze di tutte le tipologie di giocatori: sappiamo che alcuni tendono a installare un gioco, terminarlo e poi cancellarlo, mentre molti altri preferiscono tenere installati quanti più titoli possibili, per poter scegliere di volta in volta cosa preferiscono giocare. In questo caso, però, i limiti degli hard disk delle console possono essere un problema.

Sappiamo che PlayStation 4 può avere un taglio da 500 GB o da 1 TB e lo stesso vale per Xbox One nelle sue varianti: un problema, se consideriamo che come vi abbiamo riferito ci sono giochi come Call of Duty: Modern Warfare che raggiungono dimensioni considerevoli che superano ampiamente i 100 GB. Come fare, allora, considerando che potremmo vivere problematiche simili anche su PS5 e Xbox Series X, come vi abbiamo raccontato? La soluzione più rapida e più economica è affidarsi a un hard disk esterno.

Optando per questa via, infatti, potete collegare tramite USB un hard disk alla vostra console, aumentandone lo spazio di archiviazione senza la necessità di intervenire sull’hardware interno. Inoltre, anche su PS5 e Xbox Series X potrete sfruttare un hard disk esterno per console per giocare i titoli in retrocompatibilità, o per archiviare i giochi next-gen — che poi dovrete spostare sul SSD nativo, per poterli eseguire.

Vediamo allora quali sono i migliori hard disk esterni per console che dovreste assolutamente portare a casa per tenere installati quanti giochi preferite sulla vostra PlayStation o la vostra Xbox.

I migliori hard disk esterni per console

Western Digital Element da 4 TB – Per chi vuole tanto spazio

Western Digital

Iniziamo con Western Digital Element, un hard disk esterno da 2,5″ noto non solo per la sua solidità e l’assoluta affidabilità, ma anche per la sua enorme capacità: parliamo di ben 4 TB di spazio di archiviazione, con quindi la possibilità di salvare davvero tantissimi giochi con cui divertirvi. Inoltre, l’hard disk è dotato di una porta di collegamento USB 3.0, per sfruttare la velocità del più recente standard (che troveremo anche sulle console next-gen).

» Clicca qui per acquistare Western Digital Element da 4 TB


Seagate per PlayStation 4 – La soluzione ufficiale

Seagate The Last of Us

Anche il marchio Seagate ha bisogno di poche presentazioni, quando si tratta di archiviazione, ed è il motivo per cui il marchio ha realizzato una serie di hard disk esterni su licenza ufficiale per PlayStation 4. In tagli da 2 TB e con velocità di lettura da 120 Megabyte al secondo, potete decidere di risparmiare qualcosa optando per il sobrio design all-black, o di spendere qualcosa in più in cambio di puro stile, scegliendo ad esempio la versione dedicata a The Last of Us – Parte II.

» Clicca qui per acquistare Seagate ufficiale PlayStation 4
» Clicca qui per acquistare Seagate ufficiale PS4 The Last of Us – Parte II


Toshiba da 2 TB – Sobrio e affidabile

Toshiba hard disk esterno

Un’altra soluzione proposta a un prezzo davvero ottimo (ed estremamente portatile) è rappresentata dall’hard disk esterno Toshiba. Dotato a sua volta di USB 3.0, questo supporto di archiviazione esterna ha un taglio da 2 TB e vi permette di accedere ai vostri dati con una lettura pari a 540 Megabyte al secondo. Una soluzione che, nonostante il costo accessibile, vi permette di poter contare su robustezza e qualità.

» Clicca qui per acquistare Toshiba da 2 TB


WD_Black per Xbox One – Capienza infinita su licenza Xbox

WD_Black Xbox ONe

I giocatori su Xbox One (ma è compatibile anche con altre console) sicuramente potrebbero regalare il loro cuore a WD_Black, l’hard disk esterno ufficiale realizzato da Western Digital per le console di casa Microsoft. Parliamo di una unità con USB 3.0 che ha una capacità di addirittura 5 TB, con una velocità di lettura che raggiunge addirittura i 625 Megabyte al secondo. Se non avete paura di spendere un po’ di più (ma è incluso nel prezzo anche un abbonamento Xbox Game Pass Ultimate da due mesi) e volete il massimo delle performance, si tratta indubbiamente della scelta da fare.

» Clicca qui per acquistare WD_Black per Xbox One da 5 TB


WD My Book da 8 TB – Per chi vuole tanto, tanto spazio

WD MyBook

Chiudiamo la nostra selezione dei migliori hard disk esterni per console segnalandovi la proposta di Western Digital My Book: meno portatile delle altre soluzioni, ma ideale per chi non ha in piano di spostare di frequente la console o di portare i giochi a casa degli amici, questo hard disk esterno da 3,5″ ha una capacità di archiviazione mostruosa, pari ad addirittura 8 TB. Si tratta del taglio massimo consentito su PS4 — e di quello massimo possibile anche su Xbox One, alla quale però potete collegare fino a 16 GB in due unità separate da 8 TB l’una. Se tenete tanti, ma davvero tanti giochi installati contemporaneamente, dare priorità allo spazio è fondamentale e questa è la soluzione che fa per voi.

» Clicca qui per acquistare WD My Book da 8 TB


Seagate Game Drive – Tanto spazio per i giocatori Xbox

Seagate Xbox

Una soluzione elegantissima e che consente di avere tanto spazio per i giocatori Xbox è rappresentata dal Seagate Game Drive ufficiale: questo hard disk esterno da 2,5″ conta su una connessione USB 3.0 e può contenere fino a 4 TB di dati, con una velocità di lettura di 140 Megabyte al secondo. Si tratta di una soluzione ideale per chi vuole archiviare tanti giochi digitali, perché è compreso nel prezzo anche un mese di abbonamento a Xbox Game Pass.

» Clicca qui per acquistare Seagate Game Drive Xbox da 4 TB


Kesu da 250 GB – Il minimo indispensabile per PS5

Kesu

PlayStation 5 consente di estendere la sua archiviazione per i giochi in retrocompatibilità di PS4, a patto che un hard disk esterno abbia lo standard USB 3.0 e abbia una capienza di almeno 250 GB. Sono esattamente le caratteristiche della proposta Kesu, la più economica tra le nostre proposte, che con un prezzo estremamente accessibile vi porta così ad avere in casa i requisiti minimi per espandere l’archiviazione della vostra PS5. Considerando che potete eseguire i giochi PS4 direttamente dall’hard disk esterno, in questo modo non avrete mai paura di esaurire lo spazio interno di PS5!

» Clicca qui per acquistare Kesu da 250 GB


Come scegliere un hard disk esterno per console

Ci sono diversi fattori di cui tenere conto quando si decide di affidarsi a un hard disk esterno per la propria console. Per capire quale sia quello che faccia per voi, vi guidiamo con alcune indicazioni utili.

La capacità

Il primo elemento da tenere in considerazione è senza ombra di dubbio la capacità. Se siete persone che scaricano una quantità generosa di giochi, ma non esorbitante, potreste orientarvi su tagli da 1 TB o 2 TB aggiuntivi, perché rischiereste di spendere più soldi per dello spazio che magari non utilizzereste mai, nella realtà dei fatti.

Diverso, il discorso, qualora teneste sempre installati tutti i vostri giochi: in quel caso, il consiglio è quello di affidarvi a tagli più generosi, dai 4 TB in su, per assicurarvi di non trovarvi a dover cancellare qualcosa anche dopo aver fatto ricorso all’hard disk esterno.

Ricordate che PlayStation 4 consente di collegare hard disk esterni fino a 8 TB, Xbox One consente un massimo di 16 GB, però in due diversi supporti da un massimo di 8 TB ciascuno.

La velocità di lettura

Quando selezionate il vostro hard disk esterno per console dei sogni, tenete sempre conto della velocità di lettura. Una soluzione all’apparenza molto economica potrebbe esserlo perché ha una velocità in Megabyte al secondo molto limitata — e questo potrebbe creare problemi alla vostra esperienza di gioco. Se non siete sicuri della velocità ideale per la vostra console, il consiglio è di attenervi ai prodotti su licenza ufficiale per la vostra piattaforma — che consentono di sfruttarne al meglio e pienamente le caratteristiche.

Ergonomia

Che ci crediate o no, anche il fattore ergonomia e portabilità è assolutamente da tenere in conto, quando scegliete il vostro hard disk esterno. Il primo motivo è che il dispositivo diventerà una vera e propria appendice della console: se doveste acquistarne uno troppo grande per la vostra postazione, difficilmente sarete soddisfatti della disposizione finale — e sappiamo che i giocatori tengono particolarmente alla bellezza e alla pulizia della loro scrivania da gioco.

Oltretutto, considerate se spostate spesso la console (se, ad esempio, siete pendolari e la portate con voi), o se siete soliti portare i giochi dai vostri amici. In quel caso, la soluzione migliore è senza ombra di dubbio la più portatile, in modo che possiate infilare l’hard disk esterno in una borsa senza eccessivi ingombri.

I marchi contano

A volte un marchio noto porta ad un prezzo più alto rispetto a prodotti meno noti, ma la verità è che quando si tratta di prodotti che devono essere affidabili, il marchio conta. Optate per firme che garantiscono una durata nel tempo, perché sono specializzati nella realizzazione di supporti di memoria esterna. Altre soluzioni, per quanto più economiche, potrebbero non garantire la stessa longevità — e non sareste felici di trovarvi con un hard disk che non funziona più e tanti giochi da riscaricare.