Rubriche 3 min

Migliori accessori smartphone per il gaming | Settembre 2020

Vi divertite a giocare con il vostro smartphone, anche dopo l'arrivo di xCloud, ma avete bisogno di accessori che vi facciano giocare più comodi? Ci pensa SpazioGames!

Giocare con lo smartphone è ormai tutt’altro che un’eccezione, come vi abbiamo raccontato nella nostra selezione dei migliori telefonini dediti al gaming. Considerando l’importanza di questa fetta del mercato videoludico, che propone sia esperienze immediate che altre più articolate e profonde – a cui si aggiunge ora anche la generosa libreria di titoli xCloud firmata da Microsoft – non stupisce che siano presenti tanti accessori da gaming per il vostro smartphone, che vi consentono di far dare il meglio alla periferica e di rendere l’esperienza di gioco più comoda e agile.

In questa selezione, vediamo quindi quali sono i migliori accessori smartphone da gaming di cui dovreste dotarvi, per giocare al massimo delle possibilità e sbaragliare qualsiasi avversario.

I migliori accessori smartphone da gaming

Razer Kishi – Come una Nintendo Switch fatta in casa

Razer Kishi

Se vi state avvicinando al mondo del gaming su smartphone proprio perché volete godervi la libreria di xCloud, l’accessorio di cui dovreste dotarvi è con buone possibilità il controller Android Razer Kishi. Firmato dal noto marchio gaming, quest’ultimo è in grado di interagire con il vostro telefono e di trasformarlo praticamente in una Nintendo Switch fatta in casa: con connessione USB-C, vi permette di sfruttare gli stick analogici e i pulsanti a bassa latenza per interagire con il display senza nemmeno sfiorarlo, fungendo da tradizionale controller e rendendo estremamente più familiare l’esperienza di molti giochi disponibili in cloud.

Razer Junglecat

Se state cercando un’esperienza ancora più profonda, vi segnaliamo anche Razer Junglecat: questa variante del controller funziona allo stesso modo, ma ha un design modulare (anche qui, ancora più simile di Kishi alla filosofia dei Joy-Con di Nintendo Switch) che comunica attraverso Bluetooth con il vostro dispositivo. Questo significa, ad esempio, che dotandovi di un apposito cavo di uscita video potrete usare il controller anche mentre il telefono è collegato a un monitor esterno, giocando al massimo della comodità. Il tutto, con una latenza ridotta ai minimi termini e una generosa durata della batteria interna.

» Clicca qui per acquistare Razer Kishi
» Clicca qui per acquistare Razer Junglecat


Reggi-controller Xbox per smartphone – La soluzione economica

Xbox One controller holder smartphone

Considerando che il Bluetooth vi consente di sfruttare il vostro controller Xbox anche su smartphone, una soluzione economica estremamente vantaggiosa per giocare sul vostro telefono al massimo delle possibilità è dotarsi di un’impugnatura ergonomica. Una soluzione ideale e per niente costosa è rappresentata da Xbox One Controller Holder, un accessorio che si aggancia al vostro controller e che si adatta alle dimensioni del vostro smartphone, permettendovi di tenerlo in posizione davanti a voi, in orizzontale, mentre giocate. L’accessorio è compatibile sia con iPhone che con tutti i telefoni cellulari Android da 4 a 6,5″, mentre può ospitare non solo il controller standard Xbox, ma anche quello SteelSeries Nimbus.

» Clicca qui per acquistare il reggi-controller Xbox per smartphone


Cavo da USB-C a HDMI: per giocare sulla TV

cavo USB C HDMI

Giocare su smartphone non significa costringersi necessariamente al piccolo display del vostro dispositivo: dotandovi, infatti, di un cavo da USB-C a HDMI potete sfruttare la porta di ricarica del vostro telefono per trasmettere il segnale video su uno schermo più grande, che abbia un ingresso HDMI. Significa, ad esempio, che questo cavo ci consente di mostrare sul vostro televisore il gioco a cui state giocando sullo smartphone – una soluzione ideale se abbinata anche a un controller Bluetooth, che in pratica vi consentirebbe di avere nello smartphone una vera e propria console da collegare a piacimento al televisore. Ovviamente assicuratevi che il vostro telefono abbia una porta di ricarica USB-C, prima di acquistare questo cavo: in caso contrario, se avete un iPhone, valutate un cavo da Lightning a HDMI.

» Clicca qui per acquistare il cavo da USB-C a HDMI
» Clicca qui per acquistare il cavo da Lightning a HDMI


Power Bank da 30.000 mAh – Per non restare scarichi!

baseus power bank

Non c’è nessuna esperienza di gioco, da fare, se il vostro smartphone ha la batteria scarica. Ecco perché, se vi divertite con i videogiochi, è sempre un’ottima idea portare con voi un power bank generoso, da 30-000 mAh, che possa garantirvi diversi cicli di ricarica e non lasciarvi mai a piedi. Se, ad esempio, videogiocate mentre rientrate a casa in pullman o in treno, o vi divertite a giocare mentre attendete alle Poste o dal medico, una batteria esterna su cui fare affidamento è praticamente irrinunciabile. Ci sentiamo di raccomandarne una da un taglio generoso – ma potete optare anche per qualcosa di meno di 30.000 mAh, a seconda delle vostre necessità.

» Clicca qui per acquistare Baseus Power Bank da 30.000 mAh


Controller 8Bitdo SN30 Pro – La postazione da gaming per smartphone ufficiale Xbox

8BitDo SN30 Pro

Chiudiamo la nostra selezione di accessori pensati per chi videogioca su smartphone segnalandovi la soluzione 8Bitdo SN30 Pro, realizzata su licenza ufficiale Xbox per godervi xCloud sul vostro terminale Android. In un’unica proposta, infatti, 8Bitdo vi consente di portare a casa non solo un controller che vi permette di interagire con i vostri giochi preferiti sul telefono, ma anche un braccio-grip che vi consente di tenere lo smartphone in posizione, mentre giocate. Dotato di due stick analogici e di quattro tasti dorsali, questo accessorio vi permette di regolare a vostro piacimento l’altezza e l’inclinazione del telefono, per il massimo del comfort durante l’esperienza di gioco.

» Clicca qui per acquistare 8Bitdo SN30 Pro