News 2 min

Microsoft: aumento dei prezzi next-gen? A chi importa, c’è Xbox Game Pass

La casa di Redmond non si intromette nelle scelte dei publisher ma sottolinea il suo asset più importante

In un’intervista, Aaron Greenberg, general manager al marketing dei giochi per Xbox e Windows, ha espresso la posizione di Microsoft in merito all’aumento dei prezzi dei giochi next-gen.

Il primo a muoversi in tal senso è stato NBA 2K21, ma la stessa strada è stata seguita da Sony per i giochi di lancio di PS5, che costeranno fino a €79,99.

Halo Infinite.

Greenberg ha sottolineato come «il prezzo dei giochi sia una cosa super-complessa a cui rispondere perché, ai tempi, ogni gioco veniva lanciato ad un solo prezzo. Ma abbiamo lanciato Ori and the Will of the Wisps a $30 e Gears Tactics è un nuovo titolo in uscita nelle vacanze e uscirà a $60. State of Decay 2 è stato lanciato a $40. Quindi non c’è una risposta semplice».

Il dirigente ha rimarcato casi come Assassin’s Creed Valhalla, Cyberpunk 2077 e Dirt 5 a $60, che non hanno dunque visto aumenti di prezzi, e «alcune eccezioni, in particolare per gli sportivi (…) perché non hanno Smart Delivery e devono includere la versione della nona generazione e farti pagare di più. Quindi, è un po’ complesso lì».

«È un approccio diverso e ovviamente hanno il diritto di fare qualunque cosa vogliano con i loro prodotti e i prezzi, ma per noi abbiamo preso un approccio davvero fan-centrico.

Direi prima con Smart Delivery, ma ancora più importante è che hai tutti i nostri giochi al lancio su Game Pass, quindi il prezzo ha davvero tutta questa importanza se il gioco è incluso nel tuo abbonamento a Game Pass?».

Considerando i numeri in netto aumento degli abbonati a Xbox Game Pass, sono in certo tanti i giocatori che sono giunti ad una conclusione simile.

Phil Spencer, responsabile di Xbox, aveva similmente spiegato che sarebbe stato il mercato a decretare la bontà delle scelte dei singoli publisher sul lungo termine.

Alcuni di questi publisher fanno legittimamente notare come questo sia il primo aumento dai tempi di Xbox 360 e PS3, un lasso di tempo in cui i costi di produzione sono lievitati del 300%.

Potete pre-ordinare subito la vostra Xbox Series X al miglior prezzo su Amazon!