News 2 min

La partenza di PS5 in Giappone non è stata delle migliori: cosa sta succedendo?

È davvero l'inizio del declino del marchio PlayStation nella sua terra d'origine?

PlayStation 5 è disponibile anche in Europa (Italia inclusa) dallo scorso mese di novembre, un lancio che sicuramente portato nelle case di un gran numero di giocatori la nuova piattaforma Sony. In concomitanza con l’uscita nel resto del mondo, avvenuta pochi giorni prima, dal Giappone sono stati divulgati i primi dati relativi all’andamento di PS5 al momento del suo debutto.

Stando a quanto reso noto lo scorso anno da Famitsu, la console next-gen di Sony ha venduto 118.085 unità nella settimana dal 9 al 15 novembre, sebbene solo un gioco PS5 è finito nella top 10 dei più venduti della settimana (ossia Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, che ha piazzato 18.640 unità).

Ora, sempre basandosi sui dati di vendita di Famitsu in un articolo pubblicato su GamesIndustry.biz Japan, l’analista di Ace Economic Research Institute Hideki Yasuda ha reso noto che PS5 ha venduto circa 240.000 unità in Giappone nelle prime sei settimane di disponibilità, meno di ogni altra console PlayStation durante lo stesso periodo di tempo, ad eccezione di PSP.

Leggi anche: Ecco le migliori PS5 custom mai create (c’è anche quella in oro)

Nei commenti tradotti e ripubblicati su ResetEra (via VGC), Yasuda sembra aver affermato che i dati mostrerebbero che “Sony non sta prendendo sul serio il Giappone” e che il marchio PlayStation “è fortemente in declino” proprio nel paese di origine della società.

«Le vendite totali di 240.000 sono di gran lunga le più basse nella storia delle console domestiche PlayStation», ha scritto l’analista. «Se questa tendenza dovesse continuare, il totale delle vendite di PS5 nel suo ciclo vitale risulterebbero essere meno della metà di quando visto con PS4.»

Yasuda ha inoltre aggiunto: «Sulla base di questo grafico, si può davvero intuire che Sony (SIE) ha piani per il successo nel mercato giapponese? L’ACE Economic Research Institute non può saperlo.»

Ricordiamo che PS4 ha venduto meno di 10 milioni di unità in Giappone, secondo Famitsu. Resta da vedere ora se la predizione di Yasuda – invero un po’ troppo catastrofica – troverà riscontro nel prossimo futuro.

PlayStation 5 è disponibile nel Vecchio Continente dal 19 novembre 2020, al costo di 499,99€ per la versione standard e 399,99€ per la versione only digital.

Volete scoprire dove acquistare DualSense, il pad di PS5, al miglior prezzo sul mercato? In tal caso, non dovete fare altro che cliccare qui.