News 1 min

Killzone PS5, teaser nascosto nella presentazione della dashboard?

Sony potrebbe aver anticipato un nuovo capitolo della serie shooter

La presentazione della dashboard di PS5 potrebbe essere stata l’occasione per anticipare l’esistenza di un nuovo capitolo della serie Killzone.

Questo, almeno, è quanto credono i fan del franchise, desiderosi di vedere lo sparatutto in prima persona tornare dopo tanto tempo ai box.

Come fatto notare su Reddit, il senior director of global content communications Sid Shuman ha avviato PS5 dalla modalità riposo nel video di ieri, recuperando un account sospetto.

Quell’account non solo aveva un avatar di Killzone ma anche un nome, Scotty Kenzo, che pare richiamare quello di Kenzo Hakan, comparso in un audio log relativo a fughe di notizie in un capitolo della saga.

Una circostanza abbastanza sospetta, se consideriamo che PlayStation ha una libreria piena di personaggi e proprietà intellettuali che avrebbe potuto usare al suo posto.

Questa pista è andata sgonfiandosi nelle ultime ore, quando è stato osservato che il nome di Scotty Kenzo e il suo avatar sono ricorrenti nelle presentazioni di PlayStation.

Entrambi erano già stati visti almeno nel 2017, quando si era parlato alla pubblicazione del firmware 5.0 di PlayStation 4.

Potrebbe essere stato un semplice riferimento alle precedenti presentazioni o qualcosa di più serio, e magari davvero collegato ad un nuovo Killzone per PS5.

L’ultimo Killzone risale proprio al lancio di PS4, Shadow Fall, mentre adesso Guerrilla Games ha un team impegnato su Horizon Forbidden West e una seconda squadra su un titolo multiplayer non ancora annunciato dal game director di Rainbow Six Siege.

Se volete prepararvi a prenotare PS5 per quando tornerà disponibile, tenete d’occhio la pagina dedicata su Amazon.