News 2 min

Il primo gioco PlayStation per Xbox non sarà pubblicato da Sony

La popolare simulazione di baseball MLB The Show sarà disponibile per più piattaforme con MLB The Show 21.

Secondo quanto dichiarato da Major League Baseball, MLB The Show 21 su Xbox non sarà pubblicato da PlayStation, bensì dalla stessa MLB.

Per la prima volta, dopo anni di esclusiva PlayStation, la popolare simulazione di baseball MLB The Show sarà disponibile per più piattaforme con MLB The Show 21.

Il titolo verrà lanciato completo di una funzionalità di cross-play, grazie alla quale gli utenti potranno giocare insieme ai propri amici a prescindere dalla piattaforma.

Nella giornata di ieri, ciliegina sulla torta, è stato annunciato che il simulatore sarà pubblicato fin dal day one su Xbox Game Pass.

 

Notizia di oggi, la versione Xbox del titolo di baseball, nonostante sia stata sviluppata da San Diego Studio di Sony, verrà pubblicata da MLB, mentre la versione PlayStation verrà distribuita dalla casa giapponese.

Questa è davvero una novità, poiché lo sviluppatore di San Diego si occupa dello sviluppo di MBL dal lontano 2006 e ne aveva sempre gestito la pubblicazione.

Quello che molti giocatori si sono chiesti è in che modo un titolo sviluppato dalla concorrenza possa essere reso disponibile sulla piattaforma streaming di Xbox in così breve tempo.

A “scoprirlo” è stato il noto analista Benji-Sales, che sul suo profilo Twitter ha sottolineato che MLB si occuperà solamente della pubblicazione su Xbox e si è chiesto quanto Sony sia coinvolta nell’accordo.

Molti giocatori sono giunti alla conclusione che la lega professionistica di baseball nordamericana abbia potere contrattuale per pubblicare il titolo su più piattaforme grazie ai diritti di proprietà intellettuale.

In ogni caso, come riportato da Game Rant, l’accordo stretto tra la lega di baseball e il gigante nipponico è rimasto privato, quindi i dettagli economici di sviluppo e publishing non sono chiari.

Mentre la notizia della Major League Baseball che gestisce la pubblicazione del titolo potrebbe creare confusione, l’uscita di MLB The Show 21 sarà un evento entusiasmante per il franchise, soprattutto perché il gioco sarà per la prima volta multipiattaforma.

Anche le versioni next-gen del titolo verranno rese disponibili con alcune caratteristiche esclusive molto interessanti.

Sia su PlayStation 5 che su Xbox Series X, MLB The Show 21 avrà un gameplay 4K a 60fps e sarà caratterizzato da una modalità di creazione dello stadio.

Questo significa che tra meno di un mese i giocatori potranno creare la propria squadra e il proprio stadio e cominciare a giocare al nuovo titolo MLB.

Quel che è certo è che MLB The Show 21 non sarà la sola new entry su Xbox Game Pass ad aprile, e che già nei giorni scorsi l’afflusso di nuovi giochi si è tutt’altro che fermato.

Volete mettere le mani su MLB The Show 20? Potete trovarlo su Amazon a un prezzo scontato.