News 2 min

Il nuovo gioco a tema zombie ispirato a The Last of Us sfoggia la sua grafica da paura

The Day Before, survival a tema zombie, torna a mostrarsi con un filmato catturato su PC con NVIDIA RTX attivo

Sembra che non se ne abbia mai abbastanza di giochi a tema zombie, e proprio circa un anno fa un altro progetto del genere è stato annunciato al grande pubblico.

Il titolo in questione è The Day Before, un survival postapocalittico che trova la sua caratteristica principale nel dover aver a che fare con zombie e pericoli di ogni tipo.

Si tratta di una sorta di MMO open-world ambientato in un’America segnata da una pandemia che ha infettato la popolazione.

Sin dall’annuncio del progetto, sviluppato da FNTASTIC, The Day Before aveva fatto parlare di sé poiché probabilmente troppo simile ad una grande pietra miliare dei giochi post-pandemici in un mondo pieno di infetti di ogni genere: ovviamente, stiamo parlando di The Last of Us.

Il titolo di FNTASTIC infatti sembrava attingere a piene mani (forse fin troppo) dal gioco di Naughty Dog, a partire anche dal font stesso del titolo che sembrava pressoché identico a quello usato per i titoli narranti le avventure di Joel ed Ellie.

In The Day Before si incontreranno anche esseri umani cannibali e fazioni in lotta per la sopravvivenza, oltre a cibo, armi ed equipaggiamento ottenuti uccidendo altri sopravvissuti. Il gioco inoltre avrà meccaniche sia PvP che PvE.

Ad ogni modo, adesso The Day Before è tornato a mostrarsi in un nuovo trailer di gameplay catturato su PC, che mostra i muscoli tramite l’utilizzo di NVIDIA RTX, alla massima qualità visiva.

 

Nel video è possibile notare l’impatto che hanno gli effetti garantiti dalle schede video NVIDIA con il ray tracing in grado di fornire la resa massima possibile, arricchendo l’immagine di riflessi di luce e ombre. Il gioco supporterà inoltre la tecnologia DLSS.

Ricordiamo che The Day Before uscirà per PC il 21 giugno di quest’anno.

Infine, visto che siamo in tema The Last of Us, sembra proprio che il remake del primo capitolo per PS5 sia più vicino di quanto si creda.

A quanto pare, inoltre, il comparto multiplayer di The Last of Us Parte II potrebbe essere gratis.

Per concludere, se non avete mai abbastanza di avventure con gli zombie, sappiate che Dying Light 2 ha una sorpresa a dir poco sorprendente.

Se siete alla ricerca di un’avventura che vi faccia sentire col fiato sul collo a tema infetti, ma anche con una grande profondità narrativa, vi consigliamo di acquistare The Last of Us Parte II a prezzo scontato su Amazon.