News 2 min

Il figlio di Bloodborne si mostra, e sembra essere un soulslike 2D coi fiocchi

The Last Faith torna a mostrarsi e sembra essere niente male.

Una sorta di Bloodborne in 2D con struttura tipica da Metroidvania: questo ci è sembrato essere The Last Faith, un gioco in grado di catturare tutta la nostra attenzione.

I fan ancora amano a dismisura il gotico sviluppato da FromSoftware (che trovate su Amazon a prezzo davvero molto basso), tanto che in mancanza di sequel spuntano quindi figli illegittimi più o meno meritevoli di attenzioni.

E se, come vi abbiamo spiegato alcuni mesi fa nella nostra anteprima, The Last Faith potrebbe essere davvero uno dei pochi titoli in grado di meritare l’accostamento a Bloodborne e Castlevania, il gioco è ora tornato a mostrarsi.

Come riportato anche da Push Square, un nuovo trailer del gioco ne mette in mostra tutte le qualità, per un titolo che sembra sapere il fatto suo.

Sì, ci sono stati diversi giochi che hanno tentato di catturare la formula dei Dark Souls ma a scorrimento laterale: Hollow Knight, Death’s Gambit e Blasphemous sono infatti solo una piccola parte.

The Last Faith, prodotto dall’editore PlayStack e dallo sviluppatore Kumi Souls Games, è un gioco d’azione in 2D che combina il tasso di sfida tipico dei souls con l’esplorazione aperta di un Metroidvania.

Il nuovo trailer – visionabile poco sotto – mette in mostra tutte le qualità di un gioco che sta sicuramente venendo su molto bene.

Il titolo ci metterà nei panni nei panni di Eric, il protagonista del gioco che soffre di amnesia. Presto scoprirà di essere in una corsa contro il tempo, mentre la sua mente e la sua coscienza iniziano a deteriorarsi davanti a lui.

Il suo desiderio di salvezza da questa maledizione lo porta a intraprendere una missione senza speranza che si incrocia con antiche religioni e divinità.

Lo stile pixel art evoca paragoni estetici con Castlevania Bloodborne, grazie anche alla possibilità di dare sfoggio anche ad alcuni potenti incantesimi magici.

The Last Faith arriverà su PS5 e PS4 nel corso di quest’anno, oltre che su Xbox, PC e Switch, sebbene al momento manchi ancora una data di uscita esatta.

Restando in tema, di recente qualcuno ha dato vita a un vero e proprio demake di Bloodborne in grado di rendere il soulslike un kart game PSOne.

Ma non solo: avete letto che Castlevania sta per tornare grazie a una serie Netflix nuova di zecca?