News 1 min

Il clone di The Witcher (che vede un Gesù vendicativo) ha una finestra di lancio

I, The Inquisitor è in arrivo su PS5, PC e Xbox Series X/S.

A maggio è stata svelata la lavorazione di I, The Inquisitor, un action RPG dalle tinte dark fantasy davvero molto suggestivo che sembra prendere il meglio della saga di The Witcher.

L’avventura di Geralt di Rivia (che trovate su Amazon a prezzo davvero basso) ha sicuramente fatto scuola, visto che l’arrivo di titoli del genere lo dimostrano ulteriormente.

I, The Inquisitor si era già mostrato in un primo trailer che metteva in mostra le qualità di un gioco tutto sommato promettente, sebbene lo sviluppo era tutt’altro che concluso.

Ora, come riportato anche da PSU, il gioco è uscito dall’ombra grazie a un nuovo video promozionale, accompagnato dalla conferma della finestra di lancio.

Kalypso Media e The Dust hanno fissato una finestra di uscita per il quarto trimestre del 2023 per il loro titolo dark fantasy I, The Inquisitor, in arrivo su PS5, PC e Xbox Series X/S.

Il gioco è basato sulla serie di libri Inquisitor di Jacek Piekara e combina elementi d’azione con alcune difficili scelte morali da prendere.

I, The Inquisitor è ambientato in una linea temporale alternativa, un’epoca in cui Gesù si libera dalla crocifissione e scatena la sua vendetta sui non credenti.

La storia segue l’inquisitore Mordimer Madderdin, che viene inviato nella città di Konigstein, afflitta da misteri e peccati. Qui, dovrà risolvere numerosi casi e crimini legati a coloro che hanno trasgredito la fede, cercando al contempo di scoprire la verità che si cela dietro un male oscuro proveniente da un altro regno.

Restando in tema, avete letto anche che CD Projekt RED ha confermato l’intenzione di pubblicare più di un gioco oltre al prossimo capitolo principale della serie The Witcher.

Ma non solo: potrebbe essere finalmente giunta al termine l’attesa dei fan per novità relative alla versione next-gen di The Witcher 3.