News 2 min

I giocatori di Call of Duty Warzone si trasformano in zombi: ecco perché

Le mappe di Warzone infestate dai non morti: cosa sta succedendo?

Le zone irradiate di Call of Duty Warzone stanno trasformando un gran numero di sfortunati giocatori in zombi, con la prigione e il naufragio della Vodianoy tra le aree attualmente colpite dalle radiazioni nucleari.

In questo momento queste aree sembrano essere le uniche colpite, visto che “l’infezione” pare si stia espandendo (alcuni fan ipotizzano si tratti del contagio di Nova 6).

L’evento potrebbe essere collegato a doppio filo all’esplosione nucleare che dovrebbe interessare Verdansk tra una manciata di giorni.

Sembra inoltre che le radiazioni stiano infliggendo danni costanti ai giocatori non appena entrano in contatto con loro, sebbene sia in ogni caso possibile aggiungere una proiezione indossando una maschera antigas.

Poco sotto, un video pubblicato su Reddit che mostra l’agghiacciante trasformazione in zombie da parte di un ignaro giocatore:

If you die at the radiation zones in PRISON and SHIPWRECK, you become a ZOMBIE from CODWarzone

Morire in una di queste aree altamente tossiche ci trasformerà in breve tempo in un non morto, prima di essere rispediti a Verdansk per scatenare l’inferno (se si gioca in modalità solitaria, il respawn è previsto nel Gulag).

L’area della diga, al momento in cui scriviamo, sembra essere completamente infettata dai cadaveri ambulanti (fate molta attenzione).

Ricordiamo che la seconda stagione di Call of Duty Warzone arriverà al suo epilogo mercoledì 21 aprile: con molta probabilità, il giorno seguente prenderà il via l’attesissima Stagione 3 (il cui trailer anticipa grandi novità).

In attesa dell’evento nucleare che cambierà le carte in tavola dello sparatutto Activision, sulle nostre pagine trovate anche la classifica dei capitoli del franchise di Call of Duty.

L’ultimo episodio del franchise, Black Ops Cold War, fa anche parte dei giochi scontati sul PlayStation Store in occasione dei saldi di primavera (se volete approfittarne fatelo in fretta, che l’occasione ha i giorni contati).

Se vi va di tornare in guerra, potete sempre recuperare Call of Duty: Modern Warfare ad un prezzo davvero molto basso su Amazon!