News 2 min

Hogwarts Legacy avrebbe rinunciato a una delle feature più amate

Hogwarts Legacy potrebbe aver detto no al Quidditch.

Hogwarts Legacy è indubbiamente un titolo molto atteso dai fan dell’universo di Harry Potter, che promette di farci vivere tutta la magia del Wizarding World in prima persona.

Uno degli aspetti più affascinanti di questo universo è certamente il Quidditch, lo sport più amato da maghi e streghe in tutto il mondo: nonostante la sua incredibile popolarità, pare che su Hogwarts Legacy questa attività potrebbe non essere effettivamente giocabile.

L’indiscrezione arriva direttamente dalle FAQ ufficiali del titolo, che hanno già svelato a sorpresa l’arrivo di una nuova inaspettata versione del gioco, per i fan del gaming in portabilità.

Le domande più frequenti fanno infatti menzione della possibilità di utilizzare una scopa per il volo, ma non viene citato in alcun modo il Quidditch, nonostante sia stato mostrato brevemente il campo da gioco durante la presentazione State of Play.

Come segnalato anche da PCGamesN, nell’apposita sezione sul sito ufficiale, disponibile anche in lingua italiana e che potete consultare al seguente indirizzo, lo sport dei maghi non viene utilizzato in alcun modo per promuovere la nuova avventura di WB Games Avalanche:

«D: È possibile volare su una scopa in Hogwarts Legacy?

R: La scopa è un mezzo di trasporto per esplorare e viaggiare in Hogwarts Legacy, inoltre sono presenti anche gare con le scope. I giocatori possono frequentare le Lezioni di Volo per imparare a padroneggiare l’arte del volo su scopa».

Tra le attività che è possibile eseguire con una scopa in Hogwarts Legacy viene menzionata dunque la possibilità di competere presumibilmente con altri studenti della scuola, oltre ovviamente alla possibilità di esplorare rapidamente il mondo di gioco.

Tuttavia, questo implicherebbe l’assenza di competizioni di Quidditch, un aspetto che probabilmente deluderà molti fan del Wizarding World: se l’indiscrezione venisse confermata, lo sport dei maghi non sarebbe dunque realmente presente.

Vedremo se in futuro gli sviluppatori offriranno anche la possibilità di dare la caccia al mitico Boccino d’Oro: vi terremo naturalmente aggiornati qualora emergessero ulteriori novità.

L’evento State of Play aveva anche lasciato immaginare alla possibile presenza di microtransazioni nel titolo, ma Warner Bros ha già voluto spegnere le polemiche definitivamente.

Non resta che attendere ulteriori informazioni sulle attività che ci aspettano in Hogwarts Legacy e sulla trama dell’avventura: nel frattempo, secondo i fan, un personaggio del gioco sarebbe legato a un villain presente nei film di Harry Potter.

Se volete recuperare la saga completa del mago più famoso del cinema, su Amazon potete acquistare la Harry Potter Collection con 8 Blu-ray a un prezzo speciale.