News 2 min

Google Stadia finalmente mantiene le promesse fatte… due anni dopo

Google Stadia ritorna a far parlare di sé: ecco una nuova feature che gli utenti aspettavano da quasi due anni

Google Stadia non molla e ritorna a far parlare di sé, seppur con un ritardo non indifferente.

La piattaforma per il gaming in streaming negli ultimi mesi si è comunque mostrata decisa nel volere escogitare modi per attirare sempre più utenti e per farli avvicinare ai servizi che offre.

L’ultima novità è stata sicuramente l’introduzione della possibilità di testare gratuitamente i giochi (seppur per soli 30 minuti) prima di iscriversi. La cosa ha sciolto un nodo di discussione tra i giocatori, che avevano cominciato a manifestare insofferenza per il fatto che prima si dovesse per forza acquistare il gioco e abbonarsi a Stadia per poter testare il servizio, con la conseguente possibilità dunque di rimanerne comunque delusi.

Adesso Google Stadia torna con un’altra novità: i giocatori potranno adesso prendere parte a giochi multiplayer senza avere bisogno di un invito.

Questa feature arriva sicuramente in ritardo, considerando che ci sono voluti praticamente due anni affinché Stadia la implementasse nel suo servizio streaming – dopo averne parlato in sede di annuncio.

Ora apprendiamo (via The Verge) che adesso la feature in questione sembra essere ufficialmente disponibile, ad esempio in Far Cry 6.

Google però ci fa sapere che questa possibilità di unirsi al multiplayer senza invito sarà presente soltanto per alcuni giochi, e di default è un’opzione disabilitata.

Tramite 9to5Google però leggiamo che tale feature in realtà risulta attivata di default in alcuni account Stadia. Al momento, insomma, la situazione è abbastanza confusa.

Unirsi al multiplayer senza invito sembra inoltre possibile anche in altre versioni dell’app di Stadia, come quella Android e (tramite la versione web) di iOS.

Google Stadia quindi pare essere sempre attiva per assicurarsi nuova utenza, e regolarmente si fa comunque sentire tramite l’annuncio di nuove feature per il servizio.

A tal proposito ricordiamo infatti la recente volontà di aggiungere comandi touch per facilitare l’utilizzo su smartphone.

Su console invece, se avete Xbox, potete usufruire di Google Stadia direttamente dal vostro hardware casalingo tramite il browser Edge.

Se avete bisogno di proteggere il vostro controller di Stadia, vi consigliamo questa custodia apposita ad un ottimo prezzo!