News 2 min

GOG vi regala nuovi giochi gratis: sono quattro classici imperdibili

È giunto il momento di riscoprirli

GOG ha appena dato il via a una nuova infornata di giochi gratuiti, e stavolta si tratta di quattro classici che hanno contribuito a definire una serie di generi videoludici molto amati dalla community.

A differenza dei servizi in cui è richiesta una sottoscrizione, come PlayStation Plus, in questo caso non sarà necessario fare nulla se non accedere al sito e riscattare i prodotti.

Le iniziative del genere in occasione del fine settimana (e non) proseguono grazie a Steam, che per celebrare il weekend ha inaugurato una serie di sconti e ha messo a disposizione un nuovo titolo in prova gratuita.

Se siete degli appassionati di battle royale, non potete lasciarvi sfuggire l’opportunità di provare PlayerUnknown’s Battlegrounds (recentemente ribattezzato con il curioso nome di PUBG Battlegrounds), disponibile senza costi aggiuntivi fino al 16 agosto.

Il negozio online di CD Projekt stavolta ha deciso di regalare quattro classici recentemente rimossi dallo store sotto richiesta di EA, e adesso tornati grazie a questa imperdibile iniziativa.

Vediamo insieme di quali titoli si tratta e per quanto tempo saranno protagonisti di questa promozione:

I giochi saranno riscattabili su GOG fino al 3 settembre 2021, di conseguenza le probabilità che possano sfuggirvi sono davvero basse, se non prossime allo zero.

Come riportato anche da PCGamesN, una volta riscattati, i quattro prodotti rimarranno nella vostra libreria per sempre, pronti ad essere giocati e rigiocati.

Syndicate Plus è la versione definitiva di Syndicate, RTS di Bullfrog Productions pubblicato da EA, lanciata nel 1996, tre anni dopo il titolo originale.

Il gioco fu protagonista di un’operazione di reboot nel 2012 che ne riprese il setting narrativo in forma di FPS, operazione che non riuscì a riscuotere il successo sperato.

Syndicate Wars è il sequel del capostipite della serie, ancora una volta sviluppato da Bullfrog Productions e pubblicato da EA nello stesso anno della versione Plus, ambientato novantacinque anni dopo il predecessore.

Ultima Underworld The Stygian Abyss e Ultima Underworld II Labyrinth of Worlds sono due giochi che non possono mancare nella libreria degli appassionati di RPG in prima persona e dungeon crawler.

Sviluppati rispettivamente da Blue Sky Productions (che successivamente cambiò nome in Looking Glass Technologies) si tratta di due titoli storici che hanno influenzato saghe del calibro di Deus Ex Bioshock.

Il primo capitolo uscì nel 1992, riuscì a vendere circa 500.000 copie e, allo stesso modo del sequel lanciato nell’anno successivo, ottenne un ottimo riscontro da parte del pubblico e della critica.

Lasciandosi GOG alle spalle, sono arrivate anche le new entry di Epic Games Store e tra di loro c’è anche un titolo che farà felici i fan delle avventure stealth e survival.

Le iniziative gratuite in occasione del fine settimana proseguono anche su Xbox grazie ai Free Play Days, con tre giochi in prova gratuita che spaziano dall’open world alla simulazione.

Siete ancora in tempo per sfruttare gli sconti di Steam, compresi quelli relativi al franchise di Call of Duty, disponibili fino al 9 agosto.

Se amate gli RTS, non potete lasciarvi sfuggire Frostpunk all’ottimo prezzo proposto da Amazon.