Rubriche 3 min

Giochi PS5 da avere al day-one

Il day-one di PlayStation 5 è arrivato davvero. Sembrava sempre lontano, sempre da individuare, ma a partire da oggi anche i giocatori europei possono finalmente mettere le loro mani sulla console next-gen di casa Sony, che è stata accompagnata al lancio da una line-up che cerca di strizzare l’occhio ai palati più diversi.

Per chi si è appena affacciato al mondo dei videogiochi proprio con PS5, allora, quali sono i giochi da avere già dal day-one per godersi la console? Vediamo la nostra selezione!

Giochi PS5 da avere al day-one

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales – Un’avventura per tutti

spider-man miles morales

Anche nella nostra video recensione vi abbiamo spiegato che Marvel’s Spider-Man: Miles Morales è un gioco che non cerca di reinventare la ruota, risultando come un more of the same del precedente Marvel’s Spider-Man, ma riesce comunque a offrire un’esperienza gradevole, divertente e ben fatta. Portarselo a casa già dal day-one vi garantirà una quindicina di ore di gioco (se siete completisti) e vi permetterà di misurarvi con una delle caratteristiche chiave che stiamo vedendo su PS5: la scalabilità della console, con la possibilità di decidere se favorire la qualità dell’immagine (e quindi il 4K e il ray-tracing) o la fluidità (e quindi i 60 fps). Qualsiasi modalità preferiate, Miles Morales rimane un titolo che non ha la pretesa di essere un capolavoro, ma che scorre via piacevolmente e che saprà soddisfare gli amanti dell’universo Marvel.

» Clicca qui per acquistare Marvel’s Spider-Man: Miles Morales


Demon’s Souls – Per chi non ha paura di niente

Demon's Souls

Al momento la killer application di PlayStation 5 è rappresentata, curiosamente, da un remake che guarda a un pubblico molto elitario: quello dei giocatori che non si fanno certo scoraggiare dalle sfide difficili. Stiamo parlando di Demon’s Souls, l’ottimo lavoro svolto da Bluepoint Games per riportare in vita le origini dei souls con un rifacimento che, pur non contando sul ray-tracing, sa tanto di next-gen con la sua splendida illuminazione dinamica e riesce, con la sua riproposizione 1:1 dell’originale, a dare nuovo lustro a un titolo dotato di grande fascino. Se volete sapere perché dovreste comprarlo già oggi che vi siete portati a casa la console, la risposta è nella video recensione del nostro Domenico Musicò.

» Clicca qui per acquistare Demon’s Souls


Sackboy: A Big Adventure – Platform belli e dove trovarli

sackboy

È un gioco cross-gen (ma anche Miles Morales lo è), ma Sackboy: A Big Adventure è un titolo che dovete portare a casa se non lo avete già comprato su PS4: parliamo, infatti, di un platform riuscito e allegro, facile da completare ma non altrettanto da padroneggiare per scoprire tutto, ma proprio tutto quello che ha da offrire. Inoltre, Sumo Digital è riuscita a dare vita a un level design intelligente e capace di reinventarsi durante i vostri percorsi, proponendo sfumature gradevoli e capaci di offrirvi più di un sorriso. Un gioco per tutta la famiglia e ideale per chi ama i platform, meglio ancora se quelli in tre dimensioni: trovate ulteriori dettagli nella recensione.

» Clicca qui per acquistare Sackboy: A Big Adventure


Devil May Cry 5: Special Edition (se non ci avete già giocato su PS4)

Devil May Cry 5 Special Edition

Se e solo se non ci avete già giocato ai tempi di PlayStation 4, Devil May Cry 5: Special Edition è un must have next-gen per tutti i possessori di PS5 che amano i titoli action tutta frenesia e follie. L’avventura di Dante, Nero e V in questa uscita completa si arricchisce anche di Vergil giocabile (in tutte le modalità), aggiunge la modalità Turbo con una velocità x1,2 rispetto al normale e integra ray-tracing e frame rate altissimo. Se lo vorrete, infatti, il gioco potrà girare fino a 120 fps, rendendo ancora più sopra le righe gli scontri con i demoni. Demoni che potrebbero moltiplicarsi sensibilmente se doveste decidere di giocare al livello di difficoltà Cavaliere Oscuro. In sintesi, insomma, parliamo dell’offerta completa di Devil May Cry 5, e se non avete ancora vissuto quest’avventura è venuto il momento di farlo: se volete la copia retail dovrete aspettare un po’, ma in alternativa potete optare per quella digitale su PlayStation Store.

» Clicca qui per acquistare Devil May Cry 5: Special Edition


Assassin’s Creed Valhalla – Uno dei primi third-party next-gen

Assassin's Creed Valhalla PS5

La più recente iterazione della più celebre saga Ubisoft, Assassin’s Creed Valhalla, ha fatto da subito il suo debutto come titolo next-gen: se avete messo le mani su PS5, il consiglio è recuperare il gioco direttamente sulla nuova console anziché su PlayStation 4, per godere pienamente degli scenari che circondano Eivor e gli altri norreni protagonisti della vicenda. Per saperne di più, non perdete la video recensione.

» Clicca qui per acquistare Assassin’s Creed Valhalla


Days Gone – Uno dei giochi PS4 da giocare su PS5

Days Gone

Uno dei primi giochi PS4 che hanno ricevuto l’aggiornamento ufficiale da Sony per performance migliorate su PS5 è stato Days Gone: il gioco ora gira in 4K e soprattutto 60 fps, proponendo un comparto grafico pulito e una scorrevolezza che era difficile immaginare sulla console di vecchia generazione. Se non ci avete giocato a suo tempo, è un titolo che vale la pena recuperare per goderselo con le migliorie della retrocompatibilità.

» Clicca qui per acquistare Days Gone


Ghost of Tsushima – Viva la retrocompatibilità

Ghost Of Tsushima

Lo stesso discorso vale anche per Ghost of Tsushima. Aggiornato per performance migliorate, l’apprezzato open world in salsa nipponica di Sucker Punch è uno dei giochi più acclamati dell’anno: giocarci su PlayStation 5 per godersi i suoi pittoreschi scenari, svestiti o no dei doveri di un vero samurai, saprà squisitamente di next-gen.

» Clicca qui per acquistare Ghost of Tsushima