News 2 min

Fortnite, il prossimo crossover potrebbe essere davvero “leggendario”

Ormai i crossover di Fortnite non dovrebbero stupirci, eppure Epic Games non ha escluso crossover assurdi, come con How I Met Your Mother.

Fortnite ci ha abituato a vedere i crossover più impensabili, per quanto riguarda le possibili collaborazioni tra personaggi e brand dei videogiochi (e non solo).

Il battle royale di Epic Games, che è pieno di gadget su Amazon, è qualcosa che va ben oltre il videogioco ormai, è un vero e proprio fenomeno culturale.

Per quanto riguarda le collaborazioni c’è solo l’imbarazzo della scelta, anche con famosissime serie tra le più importanti su Disney+.

In una delle più recenti, Fortnite ha addirittura proposto un crossover con uno Spider-Man esclusivo con tanto di costume inedito: eccolo qui.

E se il prossimo crossover fosse con Dragon Ball Z oppure How I Met Your Mother?

A quanto pare Barney Stinson, lo sciupafemmine della famosissima sit-com, potrebbe esordire all’interno del battle royale di Epic Games e donarci una emote con la sua frase iconica: “sarà leggendario!”

Stando ad un sondaggio riportato da alcuni utenti su Twitter, Epic sta sondando con la community le possibili collaborazioni future, o almeno quelle che gli utenti vorrebbero.

Come potete vedere nel tweet qui sotto, la selezione non ha davvero confini potenzialmente:

Tralasciando i marchi di moda e le aziende automobilistiche, che già sono apparse all’interno di Fornite e non ci stupiscono più di tanto, è interessante vedere la lista di celebrità, serie TV, anime/manga/fumetti e personaggi della cultura pop.

Jack Black sembra fatto a posta per il delirio di Fortnite e Karl Urban, forte della visibilità del ruolo di Butcher in The Boys, manderebbe in esaltazione i fan.

Ma immaginate vedere il citato Barney Stinson fare coppia Lady Dimitrescu di Resident Evil Village (la sedurrà o gli farà paura?), mentre Buzz Lightyear di Toy Story sorveglia il campo di battaglia.

Tra i guilty pleasure delle opzioni del sondaggio non possiamo non citare Dragon Ball Z e Buffy the Vampire Slayer, tra le serie più iconiche degli anni ’90 per motivi molto diversi.

Una lista del genere, fino a qualche tempo fa, poteva sembrare solo uno scherzo. Vedendo i tanti personaggi che popolano Fortnite, però, cominciano ad essere sempre più probabili.

Nel frattempo il battle royale si sta preparando ad una rivoluzione epocale: eccola qui.