Final Fantasy VII Remake, l’installazione delle copie fisiche richiede un’ora

In caso di copia digitale, il problema è aggirato alla radice

News
A cura di Paolo Sirio - 8 Aprile 2020 - 18:01

Un articolo di GameSpot ci rivela che l’installazione delle copie fisiche di Final Fantasy VII Remake richiede «circa un’ora».

Come sottolineato dal portale americano, il gioco viene consegnato su due Blu-ray, uno con riservato ai dati e l’altro al gioco vero e proprio.

Dopo l’installazione del disco dei dati sarà possibile giocare il primo capitolo, dopodiché verrà richiesto di installare il secondo.

Final Fantasy VII Remake, l’installazione delle copie fisiche richiede un’ora

Il processo nella sua interezza richiede circa un’ora, naturalmente a condizione che si abbia a disposizione una copia fisica del gioco.

In caso di copia digitale, il problema è aggirato alla radice: il pre-load è infatti già disponibile da alcuni giorni, dopo essere stato anticipato evidentemente per le dimensioni del titolo, quindi potete portarvi avanti col lavoro.

La distribuzione delle copie fisiche era stata anch’essa anticipata causa COVID-19, ricorderete, e questa è la ragione per cui tanti utenti intorno al mondo, Italia compresa, stanno già giocando Final Fantasy VII Remake prima del day one del 10 aprile.




TAG: Final Fantasy VII Remake