News 2 min

FIFA 22 introdurrà una funzionalità molto richiesta dai rosiconi

Annunciata come parte di FUT, ma estesa a tutto il gioco

FIFA 22 introdurrà una funzionalità molto richiesta dai “rosiconi” che non amano assistere alle prodezze dei loro avversari.

Il gioco è già disponibile per il pre-order, mentre la sua data d’uscita è fissata al prossimo ottobre su tutte le piattaforme.

Ne abbiamo seguito l’evoluzione passo dopo passo in queste settimane, fino ad arrivare ad approfondire il nuovo FIFA Ultimate Team.

La versione next-gen sarà in particolare molto diversa dalle precedenti, poggiandosi sulla tecnologia Hypermotion con cui punta a rivoluzionare il modo in cui videogiochiamo il calcio.

 

Nelle pitch note pubblicate ieri a proposito di FUT, EA Sports ha fatto sapere che FIFA 22 darà una mano agli utenti meno sportivi e più facilmente annoiabili da una particolare caratteristica del gioco.

In sostanza, una nuova opzione inserita in tutto il gioco e non soltanto in FUT consentirà di non guardare direttamente l’esultanza dell’avversario dopo un gol subito.

«Subire un gol è sempre straziante, specialmente in partite molto combattute», si legge in un passaggio dedicato al tema sul sito di EA.

«Le esultanze sono una parte importante del calcio nel mondo reale, ma sappiamo che guardarle può essere un’esperienza frustrante per alcuni giocatori.

È per questo che abbiamo introdotto la nuova opzione Celebration Camera Focus, che vi consente di concentrarvi sulla reazione della vostra squadra o sui festeggiamenti del vostro avversario quando subirete un gol.

Di base, sarà impostata su “Esultanza avversari”. Cambiare questa impostazione avrà un impatto su tutte le modalità in FIFA 22, non solo su FUT».

Al di là dei discorsi sulla sportività e sul rosicamento, quest’opzione potrebbe chiaramente scoraggiare le perdite di tempo e le distrazioni indotte con malizia, per cui è di certo la benvenuta.

FIFA 22 rappresenterà un’edizione di certo ricca di novità, come quella che riguarda una nuova opzione per creare club del tutto inediti nella modalità Carriera.

Pro Club, invece, consentirà per la prima volta di giocare incontri misti tra atleti di sesso maschile e femminile.

Per tante buone notizie, alcune cattive non potevano mancare: sono diversi i club di Serie A che ricorreranno a nomi fittizi per via dell’assenza della licenza ufficiale.

Se non riuscite proprio ad aspettare il nuovo capitolo, FIFA 21 è disponibile ad un prezzo conveniente su Amazon