News 2 min

Elden Ring, ecco come potrebbe essere il “boss finale”

Una rete neurale immagina una creatura del gioco

Elden Ringl’atteso titolo di From Software su cui continua a regnare un prolungato riserbo, continua a far sognare i fan.

Il gioco vedrà il coinvolgimento di George R.R. Martin, autore de Il Trono Di Spade, che ha già avuto modo di mettersi alla prova nel mondo videoludico prendendo parte alla realizzazione di un action RPG sviluppato da Cyanide, ispirato proprio alla celebre saga fantasy dello scrittore statunitense.

L’attesa intorno ad Elden Ring si fa sempre più insistente, e un fan ha provato a immaginare, con l’ausilio di una rete neurale, quali potrebbero essere le fattezze di un ipotetico boss finale.

Si tratta di una tecnologia che si basa su un modello computazionale in grado di ricreare il comportamento di una rete neurale biologica, in poche parole di un cervello umano.

L’utente Geldoph ha pubblicato uno screenshot su Reddit che ci mostra come l’intelligenza artificiale sia riuscita ad immaginare la forma di un ipotetico “final boss” del soulslike.

Got Inspired By /u/FlareonXIII ‘s Post in r/bloodborne And Asked A Neural Network to Show Me Elden Ring’s Final Boss from Eldenring

Per dare vita alle fattezze della creatura, la rete neurale si è basata sul materiale attualmente disponibile su Elden Ring.

Come potete notare si tratta di una figura dai tratti abbastanza vaghi, con dei lunghi tentacoli che potrebbero ricordare delle creature uscite dalla penna di H.P. Lovecraft e uno sfondo roccioso che ricorderebbe l’ambientazione fantasy del titolo.

L’immagine ha avuto un riscontro molto positivo su Reddit, al punto che c’è già chi si è divertito a creare descrizioni e nomi per l’inquietante personaggio.

Qualcuno ha osato addirittura un Primordial Malefactor, che darebbe l’idea di un gioco in grado di puntare a fantasie da orrore cosmico.

Le supposizioni e le fantasie su Elden Ring aumentano di pari passo alla riservatezza che avvolge il titolo, che purtroppo ha saltato l’ipotetico annuncio atteso per la fine di marzo, probabilmente a causa dei leak.

L’impazienza per il titolo del maestro del genere Hidetaka Miyazaki (Bloodborne, Sekiro Shadows Die Twice), che verrà pubblicato da Bandai Namco, è comprensibile.

Le aspettative sono alte grazie alla qualità dei nomi coinvolti nel progetto, del quale è in giro già da un po’ un trailer oggetto di leak completo che mostra anche qualche combattimento in stile Dark Souls.

Se volete placare la vostra sete di notizie in attesa di un reveal ufficiale, vi invitiamo a dare un’occhiata alle ultime indiscrezioni su trailer e ambientazioni.

Se volete recuperare Sekiro Shadows Die Twice, l’ultima fatica di From Software, potete fare un salto su Amazon e dare un’occhiata a questa offerta dedicata al gioco.