News 2 min

Sapevate che Elden Ring non è il primo gioco di George R. R. Martin?

In pochi lo sanno, ma Elden Ring non è il primo gioco a cui George R. R. Martin ha lavorato.

Tantissimi fan di George R. R. Martin sono emozionati per l’uscita di Elden Ring, il gioco sviluppato e scritto da From Software in collaborazione con l’autore de Il Trono di Spade.

Quello che molti non sanno è che questo non è il primo gioco a cui il noto scrittore ha partecipato.

Grazie all’enorme successo della serie televisiva Il Trono di Spade e della celebre saga Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, lo scrittore statunitense è diventato uno dei nomi più importanti del mondo dell’intrattenimento.

Se fino ad oggi il narratore ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo letterario, del cinema e della televisione, la software house giapponese spera che possa riscuotere lo stesso successo nell’universo videoludico.

Proprio grazie alla fama di Martin, ancora prima della sua pubblicazione, Elden Ring è uno dei giochi più discussi di sempre, nonché uno dei più attesi degli ultimi anni.

Il nuovo titolo sarà realizzato in collaborazione con Hidetaka Miyazaki, il creatore del filone soulslike che conta nel suo palmares, tra gli altri, Dark Souls e Bloodborne.

Un trailer dell’attesissimo titolo è stato oggetto recentemente di leak, aumentando ancora di più l’attesa dei giocatori.

Ciò detto, pochissimi tra i fan de Il Trono di Spade sanno che nel 2012, lo scrittore ha prestato il suo intelletto per realizzare Game of Thrones.

Non stiamo parlando della celebre serie televisiva, ma di un gioco di ruolo d’azione che narra alcuni eventi accaduti durante la linea temporale della prima stagione.

Il gioco racconta la storia di molti degli stessi personaggi dello show televisivo, che presentano le sembianze degli attori che hanno prestato loro il volto.

Il primo titolo che ha visto la collaborazione di Martin è stato sviluppato da Cyanide, uno studio francese noto soprattutto per l’opera Werewolf: The Apocalypse – Earthblood, ed è stato pubblicato in Europa da Focus Home Interactive.

Nonostante fosse basato su una proprietà intellettuale di grande successo, sfortuntamente, l’action RPG non ha riscosso un grande successo in particolare nella critica.

Le recensioni hanno sottolineato soprattutto la presenza di una scarsa qualità visiva e un gameplay povero ma hanno giudicato valida la storia, poiché permetteva ai giocatori di effettuare alcune scelte in grado di modificare l’esito della trama.

Martin non ha avuto un unico ruolo all’interno dell’action RPG. Oltre a finanziare la produzione del titolo, ha infatti interpretato un personaggio chiamato Maester Martin.

Considerando il curriculum di From Software, stavolta, possiamo presupporre che Elden Ring abbia tutte le carte in regola per lasciare il segno.

Volete acquistare l’ultimo gioco di Front Software? Potete acquistare Sekiro Shadows Die Twice su Amazon a un prezzo scontato.