News 2 min

Elden Ring, annunciato il gioco da tavolo ufficiale: sarà «un nuovo viaggio» nell’Interregno

Annunciato ufficialmente il gioco da tavolo di Elden Ring: ecco tutti i dettagli.

Bandai Namco e Steamforged Games hanno annunciato una nuova collaborazione per trasformare Elden Ring in un avvincente gioco da tavolo, fornendo così a tutti i fan una nuova imperdibile esperienza per esplorare l’Interregno.

Si tratta di un’iniziativa che gli autori di Elden Ring hanno già sperimentato con successo grazie ai giochi da tavolo di Bloodborne (che trovate in sconto su Amazon) e di Dark Souls, che prevedibilmente ci permetterà di vivere l’open world soulslike anche in compagnia dei nostri amici.

Dopo aver già svelato gli impressionanti artbook da 800 pagine e un divertente manga ufficiale, l’Interregno sta infatti per trasformarsi anche in un avvincente gioco da tavolo affrontabile sia da soli che in compagnia di altri tre Senzaluce.

Attualmente non abbiamo molte informazioni su cosa aspettarci dall’avventura, ma il sito ufficiale ci svela che si tratterà di «un nuovo viaggio» con volti familiari, mostrando anche in anteprima un’affascinante riproduzione di Margit.

Dalla descrizione ufficiale apprendiamo che il combattimento non necessiterà di alcun dado, ma le sfide impegnative del videogioco saranno ricreate intelligentemente con un sistema innovativo che richiederà la giusta strategia, adattandosi a ogni scontro con i temibili boss.

Il gioco da tavolo viene descritto come «un’avventura enorme e varia», nella quale troveremo non solo nemici familiari ma anche le location più iconiche dell’Interregno.

Attualmente non sono disponibili ulteriori informazioni o una data di lancio, ma SteamForged Games ha fatto sapere che la campagna Kickstarter dedicata sarà online nei prossimi giorni: se siete curiosi di seguire il gioco da tavolo di Elden Ring più da vicino, potrete farlo al seguente indirizzo.

Non dovrebbe essere dunque necessario impugnare alcun dado per portare a termine le battaglie di questo ambizioso board game: non sappiamo ancora in che modo il team intenderà strutturare i combattimenti, ma è plausibile che l’impresa di sconfiggerli “ballando” non potrà essere ripetuta.

La trasformazione in un board game probabilmente non stupirà i più grandi fan dell’opera, ormai entrata a tutti gli effetti nell’Olimpo videoludico conquistando uno dei premi più ambiti al Tokyo Game Show 2022, ma resta indubbiamente una graditissima notizia per i Senzaluce alla ricerca di una nuova avventura.