News 2 min

E3 2022 è stato cancellato, non ci saranno eventi neanche online [AGG.]

Tanti giornalisti stanno ricevendo la comunicazione della cancellazione dell'E3 2022, che non si svolgerà in alcun modo neanche online.

Aggiornamento ore 21.47:

Tramite GamesBeat apprendiamo la comunicazione ufficiale della cancellazione dell’E3 2022, come riportato poco fa. Ecco il comunicato stampa ricevuto dai colleghi:

«E3 tornerà nel 2023 con uno showcase rinvigorito che celebra nuovi ed elettrizzanti videogiochi ed innovazioni nell’industria.

Avevamo annunciato in precedenza che l’E3 non si sarebbe svolto di persona nel 2022 per via dei rischi ancora in corso che coinvolgono il COVID-19. Oggi, annunciamo che non ci sarà neanche un evento E3 digitale nel 2022.

Dedicheremo, invece, tutte le nostre energie e risorse per preparare un’esperienza digitale e fisica dell’E3 rivitalizzata la prossima estate. Che sia goduta dallo show floor o dai vostri dispositivi preferiti, l’evento del 2023 riunirà la community, i media, e l’industria ancora insieme in un formato del tutto nuovo e un’esperienza interattiva.

Non vediamo l’ora di presentare l’E3 ai fan di tutto il mondo dal vivo a Los Angeles nel 2023.

Altri annunci e novità arriveranno presto.»

 

Confermata, quindi, in via ufficiale la cancellazione dell’E3 2022 in ogni sua forma.

Notizia originale:

Dopo il silenzio degli ultimi mesi, pare proprio che l‘E3 2022 sia stato cancellato definitivamente.

L’evento più importante del mondo dei videogiochi è mancato per un po’ di anni, soprattutto per via dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19.

Già all’inizio dell’anno era stato reso noto che l’E3 di Los Angeles non sarebbe tornato in presenza, ma solo con degli eventi digitali come negli ultimi due anni.

Ma, solo dopo qualche settimana, erano emerse delle voci riguardo una disorganizzazione relativa anche alla componente online, che è stata definita come “un disastro”.

L’E3 2022 non si farà in alcun modo, a quanto pare. Nel momento in cui scriviamo tanti esponenti dell’industria stanno dando questa notizia su Twitter.

Manca la comunicazione ufficiale, ma molti giornalisti e addetti stanno ricevendo email dall’ESA che riportano la cancellazione dell’evento, come potete vedere qui sotto:

Supportati anche da una news di IGN US, che conferma ulteriormente l’idea che l’ESA (l’ente che avrebbe dovuto organizzare l’E3 2022) abbia deciso di non continuare con l’organizzazione.

Le fonti del portale americano dichiarano che l’ESA avrebbe intenzione di tornare alla grande nel 2023, ma quest’anno non ci sarà nessun evento legato all’Electronic Entertainment Expo.

Rimaniamo in attesa della conferma ufficiale dell’ente organizzatore, ovviamente, ma vista la validità delle molteplici fonti da cui viene questa notizia, possiamo dare per assodato che l’E3 2022 non si svolgerà.

L’evento ha perso smalto negli ultimi anni anche per l’allontanamento di alcune realtà importanti come Sony e Microsoft, e chissà cosa succederà nel futuro.

E pensare che, giusto qualche settimana fa, c’era una speranza che l’evento sarebbe potuto svolgersi almeno in modalità online, stando ad alcune indiscrezioni.

Negli ultimi anni Geoff Keighley ha avuto il suo momento di gloria, con l’ormai rodata Summer Game Fest, che anche quest’anno renderà interessante l’estate dei videogiocatori.

E3 2022 non ci sarà, ma i videogiochi non mancano: acquistateli nella pagina dedicata di Amazon!