DISPONIBILITA' PS5 7 min

Dove trovare PS5: consigli per comprare PlayStation 5

Con l'assenza di scorte, dove trovare PS5? Vediamo alcuni consigli e rivenditori da tenere d'occhio per provare a comprare PlayStation 5.

Ultimo aggiornamento: 25 agosto 2022, con il nuovo prezzo ufficiale di PS5

Nonostante sia uscita a novembre 2020, c’è ancora una domanda che attanaglia i videogiocatori: dove trovare PS5? La console, ultima nata di casa Sony, è infatti rimasta vittima di diversi fenomeni – come la crisi dei semiconduttori, ma non solo – che hanno portato le scorte prodotte a essere insufficienti rispetto alla domanda dei consumatori.

Il risultato è che, diverso tempo dopo il debutto, molte persone non sono ancora riuscite a comprare PlayStation 5, perché le disponibilità dei rivenditori online sono molto risicate ed estemporanee.

Con il tempo, abbiamo osservato i movimenti del mercato e vi proponiamo alcuni consigli che vi aiuteranno a trovare PS5, sia online che nei punti vendita fisici presenti sul vostro territorio per le maggiori catene di elettronica.

Disponibilità di PS5 su Amazon

  • Difficoltà: molto alta
  • Rischio bagarini: 

Purtroppo, su Amazon è molto difficile trovare PS5, perché il rivenditore la mette in vendita senza nessun preavviso e le scorte durano solo pochi minuti.

Il nostro team dedicato alle attività di affiliate marketing monitora costantemente le disponibilità e le segnala sul nostro sito appena vengono rese pubbliche, ma alcuni lettori purtroppo ci hanno notificato che anche solo dopo qualche minuto riuscivano a mettere la console nel carrello ma non a completare la transazione.

Tuttavia, trovare PS5 su Amazon è sicuramente una delle opzioni migliori che abbiate, al di là della difficoltà: la consegna è rapidissima ed è coperta da tutte le tutele abituali di Amazon. Di conseguenza, una volta concluso l’acquisto potete davvero dormire sonni tranquilli e aspettare solo l’arrivo a casa di PS5.

Se volete monitorare le disponibilità, di seguito vi lasciamo i link delle due diverse varianti di PlayStation 5:

Attenzione, però, perché su Amazon vendono anche rivenditori terzi, diversi da Amazon stessa. In questi casi, potreste trovare delle disponibilità di PS5 a prezzi maggiorati. Si tratta di operazioni di bagarinaggio da cui vi raccomandiamo di non comprare mai, che potrebbero chiedervi anche 900 euro o più per la console.

Comprate su Amazon solo quando la console è venduta e spedita da Amazon al prezzo di listino, o quando un rivenditore terzo la propone al prezzo previsto. In tutti gli altri casi, state pagando di più senza motivo e state alimentando un circolo di furbetti che approfittano delle poche scorte per arricchirsi alle vostre spalle.

Pro e contro

+ È Amazon: spedizione veloce e grande affidabilità
Attenzione ai venditori terzi con i loro prezzi maggiorati

Disponibilità di PS5 su eBay

  • Difficoltà: facile
  • Rischio bagarini: 

Purtroppo, su eBay è facilissimo trovare PS5, ma a prezzi maggiorati. Si tratta anche in questo caso di bagarini che hanno comprato la console per rivenderla a prezzo più alto, così da tenersi il guadagno. Sono invece pochissimi, come negli altri store, i rivenditori autorizzati che la vendono al prezzo di listino, con disponibilità davvero limitate.

Il nostro consiglio è sempre quello di non comprare dai bagarini, il che rende molto difficile muoversi tra le diverse proposte di eBay, dove i prezzi sono liberi e in alcuni casi le proposte sono anche ad asta.

Pro e contro

+ Trovare PS5 è molto facile…
… ma è il paradiso dei bagarini e dei prezzi folli

Disponibilità di PS5 da GameStop

  • Difficoltà: alta
  • Rischio bagarini: no

La nota catena di rivendita GameStop effettua periodicamente dei drop di disponibilità della console. Significa che, con un piccolo preavviso, annuncia quando la console sarà disponibile sul suo sito e la mette in vendita. Le disponibilità durano di solito qualche minuto prima che si esauriscano, ma anche in questo caso c’è un piccolo grande contro.

GameStop, infatti, vende PS5 in bundle. Non si tratta di bagarinaggio, ma pagherete comunque un prezzo più alto, perché inclusi nella transazione della console trovereste anche altri prodotti – che potrebbero essere un gioco, un controller, delle cuffie e via dicendo. Si tratta di prodotti utili per giocare con PS5, ma che magari non avete intenzione di acquistare al momento, essendo interessati unicamente a PS5. La compagnia ha anche ricevuto una multa per questa pratica.

L’acquisto su GameStop è sicuro, la consegna è rapida, ma dovreste essere disposti a spendere di più del prezzo di listino per dei prodotti in bundle che magari non vi interessano.

Pro e contro

+ Preavvisi sulle disponibilità, store di grande affidabilità
La console è venduta in bundle che comprendono altri prodotti

Disponibilità di PS5 da MediaWorld

  • Difficoltà: molto alta
  • Rischio bagarini: no

La nota catena di rivendita Media World è un altro posto sicuro, online, dove potete sperare di acquistare PS5. Anche in questo caso, però, proprio il fatto che sia un venditore con cui non si corre nessun rischio fa in modo che, quando ci sono disponibilità, la console vada praticamente a ruba.

Oltretutto, spesso il sito singhiozza quando molti giocatori tentano di comprare PS5, finendo offline. Per questo, dando un preavviso sulle nuove disponibilità, Media World ha provato in diversi casi ad avere una coda digitale per l’accesso al suo sito, che finiva però con l’avere dei numeri astronomici e lasciare tutti scontenti.

Ad oggi, è molto difficile trovare la console disponibile sullo store online, anche se vengono dati dei preavvisi. In caso doveste riuscirci, però, dormireste sonni tranquilli sia per il prezzo che per l’affidabilità di consegna e spedizione.

Pro e contro

+ Preavvisi sulle disponibilità, è uno store di grande affidabilità
Il sito ha difficoltà a reggere il traffico per l’acquisto, coda digitale

Disponibilità nei negozi fisici

PlayStation 5 nella nostra redazione
  • Difficoltà: alta
  • Rischio bagarini: no

Ve lo diciamo subito: andare in un negozio fisico a vedere se potete trovare PS5 è la miglior idea che possiate avere. Se è vero che è facile controllare le disponibilità online, lo è anche che – come abbiamo visto – è difficile avere il tempismo giusto per portare a casa PS5.

Molti dei nostri lettori ci hanno segnalato di essere riusciti a trovare la console semplicemente entrando in un negozio presso catene di rivendita, come Media World. Se c’è un negozio dalle vostre parti, il nostro consiglio è quello di provare a farci un salto e chiedere delle disponibilità di PS5.

In alcuni casi, il negoziante potrebbe rispondervi che c’è una lista d’attesa e inserirvi. In altri casi, potreste uscire dal negozio direttamente con PS5, perché molti durante la pandemia hanno evitato i negozi fisici e le disponibilità che erano previste per il retail, e non per la rivendita online, sono esattamente lì.

Pro e contro

+ Potete entrare in una lista d’attesa, potete trovarla seduta stante
Se la console non c’è, farete dei giri a vuoto

PS5 in abbonamento con Vodafone

Ad aprile 2022 è stata lanciata un’iniziativa da parte di Vodafone, noto operatore telefonico, che permette di avere PS5 pagando un abbonamento di 24 mesi.

Nello specifico, l’offerta ha le seguenti caratteristiche:

  • Devi avere attiva, o eventualmente attivare in uno store fisico o nel sito Vodafone, l’offerta V-Max.
    L’offerta include un modem FFTH (fino a 2,5 Gigabit/s), chiamate da fisso, 4G per backup. Il prezzo è di 32,90 euro al mese.
  • Con questa offerta attiva, potete comprare una PS5 con un vincolo di 24 mesi, aggiungendo 27,99 euro al mese alla spesa per V-Max.

In pratica, l’offerta permette di avere a casa la fibra Vodafone, la telefonia fissa e una PS5. La console viene venduta in bundle con inclusi due controller DualSense e una copia di Gran Turismo 7.

Considerando le 24 rate da 27,99 euro, significa che andreste a pagare complessivamente 671,76€ euro.

Pro e contro

+ Si paga a piccole rate, per due anni
Vincolato all’offerta Vodafone, PS5 necessariamente in bundle

 

Dove trovare PS5: prezzo di listino e consigli pratici

Ricordate che i prezzi di listino di PS5 dal 25 agosto 2022 sono i seguenti, prima di procedere con qualsiasi acquisto:

  • Standard (con lettore Blu-Ray): 549,99 euro
  • Digital (senza lettore Blu-Ray): 449,99 euro.

Potreste valutare di pagare più di queste cifre solo nei casi delle proposte in bundle dei rivenditori, qualora foste interessati a quando è incluso nel cofanetto (come su GameStop o nell’offerta Vodafone). Vi raccomandiamo di non pagare prezzi maggiorati per la sola console nuda, alimentando il bagarinaggio.

Il nostro consiglio è quello di non avere fretta: se avete aspettato fino a oggi cercando di trovare una PS5, non tuffatevi sulla prima disponibilità che dovesse spuntarvi online, se fosse a un prezzo maggiorato rispetto a quello di listino.

Inoltre, ribadiamo il consiglio di verificare la disponibilità anche nei negozi fisici della vostra zona. Potreste scoprire che avete cercato di comprare PS5 online per quasi due anni mentre ce n’erano delle scorte disponibili sotto casa.

Vi raccomandiamo, ma questa è una raccomandazione facile, anche di tenere d’occhio le nostre notizie, perché segnaliamo sempre in modo tempestivo le nuove disponibilità di PS5 nei diversi rivenditori online.

PS5 in verticale

Ma perché PS5 non si trova?

Se non avete seguito da vicino il mercato, vi starete domandando perché PS5 non si trovi. I motivi, in realtà, sono molteplici:

  • Crisi dei semiconduttori
  • Sbilanciamento tra domanda e offerta
  • Bagarinaggio.

Crisi dei semiconduttori

Ogni console ha bisogno di diverse componenti hardware per poter essere realizzata – e questo vale anche per PS5. Tuttavia, in occasione della pandemia iniziata nel 2020, molte industrie produttrici con sede in Oriente hanno visto un’alterazione nei loro cicli produttivi, causando dei problemi nella fornitura dei semiconduttori utilizzati per la produzione di dispositivi elettronici.

Questo significa che la produzione, già in affanno, non deve fornire componenti solo per PlayStation 5, ma anche per hardware dei tipi più diversi. Il ritorno a pieno regime è difficile (e solo di recente stiamo vedendo dei miglioramenti), con il risultato che le nuove disponibilità arrivano a singhiozzo. Oltretutto, con l’attuale conflitto in Ucraina è possibile che si verifichino nuovi rallentamenti.

Potete approfondire le notizie sulla crisi dei semiconduttori sul nostro sito gemello, Tom’s Hardware. A tal proposito, vi segnaliamo anche l’approfondimento di TechRadar, che analizza a fondo i diversi aspetti della problematica.


Sbilanciamento tra domanda e offerta

Se già la crisi dei semiconduttori ha reso complicato per Sony far fronte alla domanda avuta dai consumatori per PS5, è anche vero che la compagnia giapponese ha ammesso lei stessa di aver generato una domanda che superava di gran lunga le possibilità di offerta.

Interpellato in merito, il dirigente Jim Ryan affermò di essere al lavoro per far arrivare quanto prima nuove disponibilità di PS5, dichiarando di essere riuscito a generare un’alta domanda, ma di doversi ora impegnare parecchio per poterle fare effettivamente fronte con l’offerta, considerando anche le vendite record in tempi rapidissimi.

Tuttavia, Ryan si aspettava un miglioramento nel corso dell’estate 2021: se è vero che, da allora, è molto più facile vedere spuntare nuove disponibilità della console, lo è anche che la situazione non si è ancora normalizzata.

PS5 è uscita a novembre 2020

Bagarinaggio

Purtroppo, a seguito delle due problematiche precedenti, anche il bagarinaggio non ha fatto a meno di tuffarsi su PS5. Vere e proprie organizzazioni, oltre a persone singole, si sono armate di bot per acquistare quante più console possibili nel momento delle disponibilità presso gli store online, con l’intento di rivenderle a prezzo maggiorato – o su siti di aste come eBay, o come rivenditori terzi su Amazon.

L’unico modo per far terminare il fenomeno di bagarinaggio con PS5 è smettere di comprare dai bagarini. La raccomandazione di SpazioGames è quella detta anche sopra: non comprate, per nessun motivo, dai bagarini. Avete diritto, come tutti gli altri giocatori, ad acquistare la vostra PS5 al costo previsto dal listino ufficiale.