News 1 min

PS5 ha venduto in 12 minuti quanto PS4 in 12 settimane

Il presidente di Sony Interactive Entertainment ammette: non tutti quelli che vogliono PS5 al day-one la troveranno

Che i pre-ordini di PlayStation 5 stessero andando bene non lo scopriamo oggi: abbiamo visto che, ad esempio, quando sono stati aperti su Amazon Italia sono durati appena qualche minuto, prima che la console risultasse esaurita senza troppi appelli. Da allora, trovare un posto dove prenotare PS5 è diventato abbastanza ostico e – anche in mezzo alle problematiche del COVID-19, come in Norvegia – sono molti i consumatori che non sanno dove comprare la piattaforma next-gen.

A intervenire sulla questione è stato Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, che ai microfoni di Reuters, come riportato da Daniel Ahmad, ha confermato la sensazione che tutti abbiamo avuto: la domanda è davvero molto alta, e l’offerta probabilmente non riuscirà a tenere il passo. Parliamo, infatti, di PS5 vendute in 12 minuti pari alle PS4 che vennero vendute in 12 settimane.

PlayStation 5 sta avendo numeri importanti dai pre-ordini

Come spiegato da Ryan:

È possibile che non tutti coloro che vogliono comprare una PS5 nel giorno di lancio riusciranno a trovarne una.

Ciò precisato, Sony afferma di essere al lavoro per assicurare che nuove scorte siano presenti per le festività natalizie, in modo da misurarsi meglio con il fatto che «la domanda espressa dal livello dei pre-ordini è molto, molto, molto considerevole.»

Vi ricordiamo che il lancio della console è atteso per il 19 novembre in Europa, mentre dal 12 novembre arriverà in mercati come USA e Giappone. Per conoscerla meglio, fate riferimento alla nostra guida di PS5.

Se volete tenervi pronti a prenotare PS5 quando tornerà disponibile, non perdete di vista la pagina su Amazon.