News 2 min

Death Stranding 2 sarebbe in sviluppo come esclusiva PS5: spuntano conferme

L'insider Dusk Golem avrebbe svelato nuovi dettagli sullo sviluppo di Death Stranding 2.

Da diverso tempo si sono ormai riaccesi prepotentemente i rumor sui nuovi progetti di Hideo Kojima, in particolar modo legati a un potenziale Death Stranding 2, ancora non annunciato ufficialmente ma sul quale arrivano sempre più conferme.

L’ultimo capolavoro di Kojima Productions ottenne infatti un grande successo, grazie anche al lancio della bellissima Director’s Cut (che trovate su Amazon) che ha aperto le strade a un potenziale nuovo capitolo.

Tutti i fan ricorderanno infatti le clamorose affermazioni di Norman Reedus sull’inizio dei lavori per il secondo gioco: un “leak” che non sembra esser passato inosservato neanche allo stesso Kojima, pur non avendo ancora direttamente confermato il tutto in via ufficiale.

E mentre spuntano nuovi poster misteriosi che potrebbero — oppure no — essere legati proprio a questo nuovo progetto, un noto insider ha recentemente confermato che Death Stranding 2 sarebbe davvero in lavorazione, svelando anche quello che sarebbe il suo nome in codice interno.

Tom Henderson su Insider Gaming segnala infatti un commento del leaker Dusk Golem sul forum ResetEra, che svela non solo come il nome in codice assegnato al sequel sia «Ocean», ma che si tratterebbe ancora una volta di un’esclusiva PlayStation, presumibilmente in uscita solo su PS5.

Dusk Golem sostiene infatti che qualunque voce di corridoio sostenga che Death Stranding 2 sia mai stato pianificato con partner che non siano Sony non è veritiera: il nuovo capitolo non è mai stato dunque proposto né a Stadia, né a Xbox.

Secondo quanto svelato dall’insider, Sony e Kojima Productions avrebbero infatti un contratto in essere di più giochi che si concluderà proprio con il prossimo capitolo: solo dopo l’uscita del secondo capitolo, entrambe le aziende dovrebbero valutare se rinnovarlo oppure se proseguire ognuno per la propria strada.

La reazione di Dusk Golem sembra inevitabilmente una forte reazione al report relativo a un nuovo gioco di Hideo Kojima su Stadia che, se le sue affermazioni fossero confermate, non sarebbe dunque veritiero.

Naturalmente vi invitiamo a prendere il tutto, come di consueto, con le dovute precauzioni: ricordiamo infatti che Death Stranding 2 non è ancora stato annunciato da nessuna delle parti coinvolte, nonostante le già citate affermazioni di Norman Reedus e le tante conferme arrivate nelle scorse ore stiano alimentando più di un sospetto. Vi terremo prontamente aggiornati qualora arrivassero ulteriori novità.