News 2 min

Dead Island 2 avrà il suo showcase a tema, ed è vicinissimo

Dopo la conferma del ritardo per Dead Island 2, è stato annunciato uno showcase che promette di mostrare tanto nuovo gameplay per il titolo.

L’attesa per il lancio di Dead Island 2 si è allungata di recente, visto che Embracer Group ha da poco comunicato ufficialmente il rinvio del secondo capitolo della saga.

Il secondo Dead Island (potete prenotare la HELL-A Edition su Amazon) non uscirà più il 3 febbraio 2023, come inizialmente previsto.

Il gioco uscirà infatti il 28 aprile 2023, ovvero poco più di 2 mesi dopo il lancio inizialmente previsto e subito dopo l’effettiva fine dell’anno fiscale.

Ora, però, come riportato anche da Push Square, per il prossimo 6 dicembre è stato annunciato un evento dedicato al gioco in questione.

Appena una settimana dopo la conferma del ritardo per Dead Island 2, è stato quindi annunciato uno showcase che promette di mostrare tanto nuovo gameplay per il titolo.

La live avrà luogo il 6 dicembre alle 21:00 ora italiana, tanto che la descrizione ufficiale dell’evento anticipa che potremo ammirare “un primo sguardo esclusivo al gioco e alle sue caratteristiche”.

A conti fatti, abbiamo visto ben poco del titolo open world a tema zombi, da quando è stato presentato nuovamente lo scorso agosto.

La descrizione ufficiale del gioco recita:

Un virus mortale si sta diffondendo a Los Angeles, trasformando gli abitanti in zombi. Ti hanno morso e contagiato, ma scopri di essere immune; rivela la verità sull’epidemia e capisci chi (o cosa) sei.

Ovviamente, al momento in cui scriviamo mancano ancora diversi mesi all’uscita del gioco, sebbene poterne ammirare finalmente il gameplay in movimento sarà cosa buona e giusta.

Considerando che sono ormai passati più di 8 anni dal primo e ormai celebre reveal trailer del secondo Dead Island, aspettare una manciata di giorni per poterlo ammirare in azione non crediamo sarà una sofferenza così particolare.

Vi ricordiamo che il secondo capitolo di Dead Island sarà il primo gioco a utilizzare una feature inedita, arrivata direttamente da Amazon.

Ma non solo: a quanto pare il gioco manterrà allo stesso tempo la caratteristica più odiata dai fan, che vi piaccia oppure no.