News 2 min

Dark Souls III, un boss è così debole che vi farà “commuovere”

Il Vecchio Re Demone ha visto giorni migliori.

Dark Souls III è il capitolo conclusivo della trilogia targata FromSoftware, ancora oggi seguito da una community davvero molto appassionata.

Uscito nel 2016, il terzo episodio della saga ha consentito ai giocatori di espandere la lore, con tutta una serie di nuove (e difficilissime) sfide da affrontare.

Curioso infatti come alcuni giocatori siano riusciti di recente a sconfiggere un boss utilizzando la sua stessa arma.

Così come un fan ha invece prontamente deciso di allearsi con la propria nemesi per cacciare via un nemico comune.

Ora, un giocatore si accorto di come uno dei boss di Dark Souls III più carismatici in assoluto, sia in realtà molto più atipico (e a suo modo, triste) di quanto si creda.

Parliamo del Vecchio Re Demone, definito l’ultimo testimone vivente del Caos di Izalith.

Il boss ha un’ampia gamma di attacchi che possono coprire varie distanze, adattandosi sia allo scontro ravvicinato che a quello alla lunga distanza.

Il boss è molto rapido nel concatenare gli attacchi, ma a quanto pare arriva un momento in cui, inerme, il Vecchio Re Demone rimane alla mercé del giocatore.

Old Demon King in pain… this kinda made me sad :( from darksouls3

Viene fatto notare che nelle fasi finali dello scontro il nemico è così malmesso da far quasi provare pena nell’animo del giocatore.

Lo vediamo piegato a terra, incapace di continuare a combattere, tanto che l’eroe sarà chiamato a mettere la parola fine allo scontro, eliminandolo quanto prima.

Il Vecchio Re Demone non è infatti più in grado di completare un attacco, non riuscendo più a sollevare la sua mazza.

Sempre parlando di boss da sconfiggere, avete letto che in Bloodborne qualcuno ha battuto facilmente un boss di base piuttosto ostico?

Tornando invece su Dark Souls III, avete visto anche che qualcuno ha trovato un modo per evadere dalla prigione di Seath.

Ricordiamo anche che FromSoftware è attualmente al lavoro su Elden Ringatteso sugli scaffali il 21 gennaio 2022.

Se volete portare a casa uno dei capolavori di FromSoftware su PlayStation 4 potete recuperare il bellissimo Bloodborne.