News 2 min

Cyberpunk 2077, patch 1.2 di marzo in arrivo: ecco cosa cambia

Primi particolari sull'update in arrivo a fine mese

CD Projekt RED ha condiviso un aggiornamento sulla patch 1.2 di marzo per Cyberpunk 2077, pur non annunciandone la data di lancio.

L’aggiornamento è stato trasmesso come parte di un notiziario in-game, dal quale emergono i primi due cambiamenti importanti al gioco.

L’update, lo ricordiamo, era stato rinviato poche settimane fa alla fine di marzo a causa delle sue dimensioni e un problema di hackeraggio subito da CD Projekt.

In primis, sarà cambiato il comportamento della polizia, la cui morsa sarà resa meno asfissiante per «lasciare un po’ di respiro alla controparte» criminale.

«Questo è un primo, importante, intervento sul comportamento della polizia nel gioco. Dovrebbe ridurre il problema di PNG che appaiono alle spalle del giocatore e dare l’impressione che la polizia impieghi un po’ di tempo ad arrivare sulla scena del crimine, dopo che questo è stato segnalato.

Abbiamo inoltre aggiunto un’unità drone da ricognizione, per dare la sensazione che la polizia stia valutando la situazione». – Patryk, capo progettista dinamiche di gioco, e Łukasz, capo progettista tecnico

In secondo luogo, la guida subirà dei ritocchi personalizzabili a proprio piacimento, dal momento che sarà introdotto un cursorse per regolare la sensibilità della sterzata.

 

Un sistema sarà inoltre inserito per rendere fluida la guida anche nei momenti più complessi in cui ci dovessero essere fluttuazioni del frame rate.

«Analizzando il riscontro sul nostro modello di guida, abbiamo notato che molti giocatori hanno incontrato difficoltà con la rapidità di sterzata. La maggior parte delle opinioni negative sono provenute dai giocatori che utilizzavano la tastiera su PC o sulle piattaforme con frequenza di aggiornamento bassa (perlopiù, le console in versione base) ed erano incentrate sulla difficoltà di restare in carreggiata o problemi simili.

Ora, abbiamo implementato un cursore per la sensibilità di sterzata nel menu delle opzioni. Questo permette di ridurre la rapidità di sterzata per tutti i veicoli e tutti i dispositivi di input, senza influenzare il raggio massimo di sterzata.

A frequenze di fotogrammi basse, le auto erano più difficili da controllare. Abbiamo ricondotto il problema a una parte di codice che non risultava in grado di gestire correttamente i cambiamenti estremi nella frequenza di fotogrammi. La rapidità di sterzata è ora coerente da 20 a 60+ FPS.

Infine, abbiamo apportato delle modifiche ad alcuni modelli di veicoli specifici, che risultavano troppo scattosi a frequenze di fotogrammi basse, inclusa la Archer Hella del giocatore». -Séamus, tecnico senior veicoli

Inoltre, è stata implementata una feature di sblocco per consentire ai giocatori rimasti incastrati coi loro veicoli di tornare in strada semplicemente accelerando per alcuni secondi.

Infine, la schivata eseguita premendo due volte su un comando di movimento potrà essere disabilitata, evitando gesti non desiderati dei personaggi.

Potete trovare l’intero (e un po’ bizzarro) post in cui vengono comunicati tutti i cambiamenti della patch 1.2 sul sito ufficiale di Cyberpunk 2077 in Italiano.

Non ci è dato sapere se le modifiche si limiteranno a quelle elencate poc’anzi o ce ne saranno delle altre, né se queste saranno sufficienti a riportare il gioco su PlayStation Store – dove manca ormai da tre mesi.

Nonostante i tanti bug e le anomalie riscontrate dai giocatori a iosa, lo shooter RPG ha comunque raccolto consensi ed è stato nominato per diversi premi, per cui potrebbe guadagnarsi facilmente una seconda chance molto presto.

Se volete mettere le mani su Cyberpunk 2077, in versione fisica, al minor prezzo, approfittate di queste offerte che trovate su Amazon Italia.