News 2 min

Crash Bandicoot Mobile arriva su alcuni mercati

Il titolo endless runner protagonista di un soft launch in alcuni mercati

Qualche tempo fa si erano diffusi leak e indiscrezioni che suggerivano l’arrivo di Crash Bandicoot Mobile, adattamento per smartphone del celebre franchise platform in mano ad Activision – recentemente al centro di una nuova giovinezza grazie all’ottimo lavoro svolto con i ritorni di Crash Bandicoot N. Sane TrilogyCrash Team Racing: Nitro Fueled.

Nonostante non siano arrivate altre notizie concrete da allora a oggi, segnaliamo che il gioco sta vivendo un soft launch in alcuni mercati, dove risulta già scaricabile e disponibile, almeno su Android. Per il momento non lo vediamo ancora in attesa su Play Store italiano, ma potrebbe essere questione di poco tempo per vederlo esordire.

Intanto, trovate di seguito un primo video gameplay che mostra quelle che saranno le meccaniche: parliamo di un endless runner (modello proposto, tra i tantissimi, anche da Super Mario Run), ossia un videogioco in cui il personaggio corre da sé all’infinito, con il giocatore chiamato a fargli schivare ostacoli ed eventualmente raccogliere oggetti.

Secondo la descrizione ufficiale, «Crash e Coco fanno squadra per fermare i piani malvagi del Dr. Neo Cortex di distruggere il multiverso!»

All’interno del gioco, il celebre antagonista ha infestato il mondo con i suoi scagnozzi mutageni, nel tentativo di schiavizzare tutti e sottoporli al suo giogo. Coco e Crash dovranno quindi cacciarli sonoramente da dove sono arrivati – e potranno saltare, scivolare e ruotare su se stessi, per farlo.

Tra gli altri personaggi di ritorno vengono confermati anche Brio e Dingodile, con il gioco che proporrà anche alcuni scenari molto noti ai fan del franchise – come le Rovine o i Turtle Woods. Potrete inoltre ampliare le base di Coco, con i vostri progressi, sbloccando un arsenale di armi come bombe e pistole a raggi – caricabili anche con la nitro.

Rimaniamo ora in attesa di ulteriori dettagli sul lancio italiano.

Fonte: ResetEra