News 1 min

C’è un gioco che è stato rinviato a causa di Cyberpunk 2077

"Non vogliamo mettere i giocatori nella posizione di dover scegliere tra questi due giochi"

Il rinvio di Cyberpunk 2077 ha colto alla sprovvista milioni di giocatori, ma anche tanti sviluppatori e publisher che avevano programmato le proprie uscite in base al lancio di un titolo tanto atteso in modo che non pestasse loro i piedi.

Come era accaduto già allo spostamento a novembre, ci sono giochi che hanno preso visione della nuova data dello shooter RPG, e slitteranno la loro appositamente per evitare lo scontro.

Questo gioco stavolta è Path of Exile, e più precisamente la sua tanto attesa espansione 3.13 che avrebbe dovuto uscire l’11 dicembre.

«CD Projekt RED ha annunciato che Cyberpunk 2077 verrà ora lanciato il 10 dicembre», si legge sul forum del Diablo-like free-to-play.

«Non vogliamo mettere i giocatori nella posizione di dover scegliere tra questi due giochi, per cui abbiamo deciso di fare spazio e rinviare l’uscita di Path of Exile 3.13 fino a gennaio».

Lo sviluppatore finirà comunque l’espansione «entro inizio-metà dicembre» e userà il tempo aggiuntivo a disposizione per iniziare a lavorare all’espansione 3.14, che potrà uscire quindi più ravvicinata a quella già annunciata.

Una comunicazione molto diretta, tipica degli studi indipendenti, ma siamo certi che la discussione sarà stata già tenuta da molti publisher tripla-A ai tempi del lancio di Cyberpunk 2077 previsto prima per settembre e poi per novembre.

Ora che è stato rinviato a dicembre, presumibilmente, non darà più “fastidio” a nessuno e, con qualche sparuta eccezione, potrà uscire senza creare problemi simili a quelli di Path of Exile.

Volete assicurarvi di mettere le mani sulla Day One Edition di Cyberpunk 2077 al prezzo più basso sul mercato? Se la risposta è sì, non dovete fare altro che cliccare a questo indirizzo e farla vostra immediatamente!