News 2 min

Bugs Bunny è troppo forte (!), in Multiversus sta per arrivare il nerf

La open beta di Multiversus, che sta avendo grande successo, ha evidenziato un Bugs Bunny un po' troppo forte...

È sempre stato inarrestabile anche nei cartoni animati, questo è vero, ma il Bugs Bunny che stiamo vedendo in azione in Multiversus potrebbe essere un po’ troppo forte rispetto alla media. O, almeno, questo è quello che ha rilevato Warner Bros. – autrice del gioco – che dopo aver lanciato la open beta del suo apprezzabile titolo di combattimento ha deciso di intervenire.

Il motivo? Bugs è troppo forte e c’è bisogno di intervenire con un nerf per renderlo un po’ meno potente.

Ad annunciare la misura è stato il director Tony Huynh, che sul suo profilo Twitter ha assicurato che ci sarà presto un aggiornamento dedicato a ribilanciare le caratteristiche del coniglio più famoso del mondo.

«Arriveranno dei nerf dopo EVO» scrive l’autore, che assicura subito: «Bugs Bunny rimarrà sempre divertente».

Sembra così buono e caro, e invece...

Nessun intento, insomma, di rendere il personaggio più complicato o frustrante, ma semplicemente il bisogno di evitare che rappresenti una semplice scorciatoia verso la vittoria a causa delle sue capacità: se così fosse, in poco tempo tutti vorrebbero impersonare solamente Bugs Bunny, motivo per cui l’equilibrio del roster in questo tipo di titolo è sempre fondamentale.

Considerando che quest’anno l’EVO si svolgerà dal 5 al 7 agosto, non dobbiamo aspettarci aggiornamenti in merito per tutta la prossima settimana, con qualcosa che dovrebbe cominciare a muoversi solo a partire dalla successiva.

È sicuramente positivo vedere tutta l’attenzione che gli autori stanno riservando a Multiversus: inizialmente additato come una sorta di clone di Super Smash Bros. Ultimate (lo trovate su Amazon), ma con i personaggi Warner, il gioco ha in realtà sorpreso anche il nostro Francesco Corica – veterano della saga Nintendo – che ha evidenziato nelle sue impressioni la ricchezza del roster e le interessanti caratteristiche del gameplay, sorprendentemente ben fatto.

Anche la risposta del pubblico non si è fatta attendere, con il Multiverso degli eroi Warner – da Batman ad Arya Stark, per capirci – che ha fatto registrare numeri da record su Steam.

Potete provare Multiversus gratis su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X|S. Il gioco sarà poi lanciato come free-to-play, quindi non ci sarà bisogno di pagare un costo di listino per portarselo a casa. Ci sono state, certo, delle discussioni in merito alla portata dei suoi possibili DLC, ma vedremo in futuro come la cosa si strutturerà.