News 2 min

Bud Spencer e Terence Hill: la leggenda continua con un nuovo videogioco

Il sequel di un grande omaggio videoludico.

È sempre bello quando i videogiochi italiani omaggiano la cultura popolare del nostro paese, e ancora meglio quando lo fanno con Bud Spencer e Terence Hill.

Nell’attesa che qualcuno faccia la follia di pensare un action in stile God of War con protagonisti Carlo Pedersoli e Mario Girotti, qualche tempo fa uscì Slaps and Beans.

Il picchiaduro a scorrimento omaggiava tutti i film della carriera del duo, un titolo da recuperare se amate la loro filmografia, di cui vi avevamo parlato.

Il titolo ebbe un discreto successo, tanto da riuscire ad arrivare su tutte le console di passata generazione con delle pubblicazioni successive.

Dopo il successo del precedente capitolo, Trinity Team ha annunciato la partenza di una campagna Kickstarter per Slaps and Beans 2.

Il piccolo team indipendente bolognese, fondato nell’ottobre del 2015 durante la Spaghetti Western Jam, ha pubblicato la pagina preliminare della campagna per il sequel del loro precedente lavoro.

Ecco le prime informazioni sul nuovo videogioco con Bud Spencer e Terence Hill, che trarrà grande ispirazione dai film:

«Dopo il successo di Bud Spencer & Terence Hill – Slaps And Beans, Trinity Team e Buddy Productions tornano alla carica con un nuovo episodio dedicato ai fan del mitico duo. Con Slaps & Beans 2 siamo pronti a proiettarvi in un’avventura inedita, insieme ai fidati Bud Spencer e Terence Hill.

I film di Bud & Terence sono un’inesauribile fonte di ispirazione per la storia del nostro secondo capitolo: chi sarà il malcapitato che stavolta vedrà i suoi loschi piani saltare in aria? Scopritelo attraversando scenari inediti nelle vesti di poliziotti, avventurieri o giocatori d’azzardo… chiaramente tra una scazzottata e l’altra!»

Per questo nuovo capitolo il team ha deciso di aggiungere feature ed elementi di gameplay, così da renderlo ancora più appetibile rispetto al precedente.

I nemici saranno più vari e divertenti da prendere a sganassoni, ci saranno nuove location e le colonne sonore originali degli Oliver Onions direttamente dai film.

Il combat system verrà migliorato, così come la grafica in pixel art che sarà ancora più definita e dettagliata. In più ci saranno nuovi elementi co-op, con party game e modalità multigiocatore fino a 4 giocatori.

L’obiettivo base della campagna è stato fissato per 200mila euro, speriamo che possa farcela brillantemente come per il fumetto speciale di The Witcher ambientato in Giappone.

Oppure come Eiyuden Chronicle, dagli autori di Suikoden, che è stato sommerso di soldi dai fan su Kickstarter.

A proposito di giochi italiani, di recente è uscito l’interessante Vesper, un’avventura molto particolare che merita la vostra attenzione.

Acquistando i vostri videogiochi da questo link affiliato Amazon potete supportare il lavoro di SpazioGames!